Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

13 dicembre 2011 2 13 /12 /dicembre /2011 10:16

Sul sito www.mastercard.it è presente un’iniziativa molto interessante in cui ognuno può personalizzare lo spot Mastercard; per farlo è abbastanza semplice, basta inserire il proprio nome e il nome dei suoi amici che compariranno poi in alcuni frame del video.

Al termine della personalizzazione l’utente potrà inviare via email il link al video così personalizzato a uno o più amici.

Alla fine, terminata la personalizzazione dello spot, l’utente potrà quindi cliccare su REGISTRATI, lasciare i propri dati sul form che si trova su questa pagina: https://www.promozionemastercard.com/ e partecipare in questo modo all’estrazione finale per vincere un viaggio a Londra per cinque persone e la partecipazione ai Brit Awards 2012.

Basta un semplice click al video seguente per partecipare all'iniziativa.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
13 dicembre 2011 2 13 /12 /dicembre /2011 09:32

 


 
Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
7 dicembre 2011 3 07 /12 /dicembre /2011 20:08

Il Trio Medusa è un gruppo di tre personaggi, Gabriele Corsi, Furio Corsetti e Giorgio Maria Daviddi conosciuti nello spettacolo televisivo Le Iene, mentre la Gillette è un famosissimo produttore di rasoi e prodotti per il benessere dell'uomo.

fusion_proglide.pngSembra un'accoppiata a se stante, senza alcun legame, ma in realtà sono legati da un'iniziativa divertente ed entusiasmante che coinvolge tante persone, grazie al rasoio Gillette Fusion Proglide, un prodotto elettrico progettato per ridurre la sensazione di irritazione durante la rasatura, grazie alla sua scorrevolezza e al suo comfort che consente di accarezzare la pelle.   

Fusion-ProGlide-Logo.jpg

Protagonisti del video, quindi, sono sempre quegli scatenati del Trio Medusa, che vogliono far provare a degli ignari passanti uno strano rasoio con uno skateboard, dei piccoli sci o un panetto di burro al posto delle lame.

È il viral video per il lancio del nuovo prodotto Gillette Fusion Proglide, che si posiziona come una vera e propria rivoluzione nel mondo della rasatura, per la sua scorrevolezza senza precedenti.

Il Trio Medusa è portavoce, in modo ironico e divertente, di una goffa rivoluzione della rasatura molto lontana da quella classica di casa Gillette: i loro tentativi di proporre rasoi bizzarri e improvvisati per cercare di interpretare la grande scorrevolezza, infatti non riscuotono troppo successo.

Clicca sul seguente video per l'anteprima:

 

 

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
5 dicembre 2011 1 05 /12 /dicembre /2011 21:32

solvi-stubing-birra-peroni-ad2Non mi ritengo un grande bevitore di alcolici, anzi, se posso li evito volentieri, ma davanti al bicchiere di vino in inverno ogni tanto o nelle scampagnate oppure ad un bel bicchiere di birra ghiacciato in estate, se posso non mi tiro indietro. 
La birra, in particolare, è una di quelle bibite alcoliche che prendo spesso quando si va nei pub o nei locali con gli amici in alternativa ai super alcolici o a quei cocktail imbevibili e dal sapore prettamente alcolico e per nulla dissetante. 
Ho provato diversi marchi di birra in vita mia e con un cognato che produce birra in casa ad uso familiare, posso dire di aver assaggiato tantissimi tipi di birra, dalle bionde alle rosse, dalla birra analcolica a quelle aromatizzate di cui mio cognato è un artista e proprio la scorsa estate, nella festa della birra a Conversano, in provincia di Bari, ho avuto modo di apprezzare una delle icone della birra italiana, la Peroni, i cui produttori hanno lo stabilimento proprio nel capoluogo pugliese. 

BirraPeroni logoLa Peroni, partita come marchio italiano, adesso fa parte del gruppo sudafricano SABMiller Plc, uno dei principali produttori di birra nel mondo e produce birre di elevata qualità dal 1846. 
E' proprio in questa festa della birra che sul tavolo in cui mi trovavo con un gruppo di amici della provincia di Bari scorreva birra Peroni a fiumi, visto che i baresi sono orgogliosi dei loro prodotti(e non hanno tutti i torti) che ho apprezzato il sapore della birra che fino a poco tempo fa ritenevo una birra di bassa qualità. 
La birra Peroni, che come tutte le birre che si rispettino va bevuta rigorosamente ghiacciata, è una birra bionda, non eccessivamente alcolica, con una gradazione di 4,7 vol., dal gusto leggermente amaro e ideale per accompagnarla ad una buona pizza o a degli stuzzichini salati. 
                                                                    peroni

Negli anni è stata largamente pubblicizzata in televisione da donne dello spettacolo attraenti e assolutamente bionde, ma ultimamente è stata anche pubblicizzata dal famosissimo campione del mondo di motociclismo Valentino Rossi con la sua simpaticissima pubblicità. 
Gli ingredienti principali di questa lager bionda sono l'acqua, il lievito, il malto d'orzo, il granoturco e il luppolo di tre varietà e prodotta a bassa fermentazione e a temperature attorno allo zero. 
La bottiglia è caratterizzata dal vetro di colore marrone con una etichetta bianca e rossa sul collo della bottiglia e lo stemma dello stesso colore al centro. 

peroni nastro azzurro birra packagingIl prezzo di questa birra si aggira attorno a un euro e trenta, ma si può trovare spesso in offerta nei supermercati ad un prezzo inferiore; il formato che è più venduto è quello da trentatré o sessantasei centilitri e la trovo facilmente nei locali in cui vado con gli amici, anche se preferisco la versione da trentatré perché non riesco a berla quella da sessantasei da solo. 
Come dicevo pocanzi la Peroni è diventata un'istituzione per il popolo barese e con piacere i miei amici mi hanno portato davanti alla fabbrica della Peroni che si trova proprio a fianco dello stadio quasi venerandola... 
Proprio nell'ultima scampagnata, quella del primo di maggio, sono andato a fare la spesa da Simply, un supermercato della mia zona e con gli amici abbiamo acquistato diverse bottiglie di birra, tra cui un paio di birre Peroni da sessantasei centilitri (dietro mio consiglio) e il rapporto qualità prezzo è stato più che soddisfacente e i ragazzi hanno apprezzato la scelta. 

In conclusione consiglio a tutti l'acquisto di questa birra, invitandovi a consumarla con moderazione e di non mettervi alla guida dopo averla bevuta, per evitare guai a se stessi e agli altri. 

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
4 dicembre 2011 7 04 /12 /dicembre /2011 09:19


La differenza tra me e te,

non l’ho capita fino in fondo veramente bene… me e te

Uno dei due sa farsi male l’altro meno però... me e te, eh.. 

E’ quasi una negazione eh...Io mi perdo nei dettagli e nei disordini, tu no

E temo il tuo passato e il mio passato ma tu no Me e te… è così chiaro

Che sembra difficile...

 

La mia vita mi fa perdere il sonno sempre... mi fa capire che è evidente, la differenza tra me e te.

Poi mi chiedi come sto e il tuo sorriso spegne i tormenti delle le domande a stare bene, a stare male, a torturarmi, a chiedermi perché….

 

La differenza tra me e te, tu come stai? Bene!”, io “Come sto? Boh”..me e te

Uno sorride di com’è, l’altro piange cosa non è E penso sia un errore eh...

Io ho due, tre certezze, una pinta e qualche amico, tu hai molte domande, alcune pessime…lo dico! Me e te…elementare, da volere andare via...

 

La mia vita mi fa perdere il sonno sempre... mi fa capire che è evidente, la differenza tra me e te,

poi mi chiedi, come sto e il to sorriso spegne i tormenti delle le domande a stare bene, a stare male, a torturarmi a chiedermi perché….

 

 

Se la mia vita ogni tanto azzerasse L’inutilità di queste insicurezze Non te lo direi Ma se un bel giorno affacciandomi alla vita Tutta la tristezza fosse già finita Io verrei da te

La mia vita mi fa perdere il sonno sempre... mi fa capire che è evidente la differenza tra me e te,

poi mi chiedi come sto e il to sorriso spegne i tormenti delle domande a stare bene, a stare male, a torturarmi a chiedermi perché….

 

La differenza tra me e te

Tu “come stai? Bene!”, io come sto? Boh.. me e te

Uno sorride di com’è, l’altro piange cosa non è...

E penso sia bellissimo…

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
30 novembre 2011 3 30 /11 /novembre /2011 11:26

 


 
Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
27 novembre 2011 7 27 /11 /novembre /2011 09:31

Una tra le canzoni più belle e significative di Luciano Ligabue, Sogni di RockN'Roll, almeno dal mio punto di vista. Guai a chi ci sveglia...

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
26 novembre 2011 6 26 /11 /novembre /2011 21:50

Adriano-CelentanoDopo ben quattro anni di silenzio torna il molleggiato più famoso d’Italia, Adriano Celentano, con un nuovo album che uscirà il prossimo ventinove Novembre nei negozi di musica dal titolo “Facciamo finta che sia vero” e incentrato sulla crisi e su temi di attualità.

Il disco è stato realizzato con la collaborazione di grandi artisti italiani, tra i quali troviamo Franco Battiato, Jovanotti, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Pacifico e Manu Chao, dopo quattro anni di attesa da parte di tantissimi fan che ricordano ancora le canzoni del suo ultimo album, “Dormi ancora, la situazione non è buona”.

AdrianoCelentano.jpgNell’ultimo album sono previste nove canzoni con diverse riguardanti l’attualità, con accuse e tanta polemica per i principali problemi economici che affliggono l’Italia e gli italiani, tra spread che continua a salire, la crisi politica e finanziaria e il costo del mutuo, sempre più difficile da pagare.

Tra le canzoni ci sarà “Non ti accorgevi di me”, che da circa un mese si sente alla radio, cantata assieme a Giuliano Sangiorgi, mentre “Il mutuo” sarà l’unica in cui sarà il solo protagonista, mentre le altre sette sono cantate in collaborazione con altri artisti.

Inoltre, ci sarà la canzone che ha dato vita al nome dell’album, “Facciamo finta che sia vero”, il cui testo è firmato da Franco Battiato che canta con Celentano, Jovanotti e Sangiorgi la canzone più attesa di tutto l’album, “Non so più cosa fare”, mentre con lo stesso Jovanotti ha prodotto “Fuoco nel vento” e “La cumba di chi cambia”.

A completare l’album ci sono “Ti penso e cambia il mondo”, “La mezza luna” e "Anna parte".

Claudia-Mori.jpgCome dice la moglie, Claudia Mori, che lo presenta in televisione e pubblicizza l’album al suo posto (infatti, da oltre dieci anni Adriano non rilascia interviste e non promuove i suoi successi), si tratta di un album che è "una specie di pamphlet" e per quanto riguarda la politica "Non c’è una scadenza sul peggio anche se ciò che sta avvenendo nella situazione politica italiana è uno spiraglio di luce”.

La stessa Mori però dice che il cantautore farà comunque un’apparizione televisiva prima di Natale e nel 2012 ci sarà un grande concerto in un luogo in grado di contenere il maggior numero di persone, come lo Stadio di San Siro, un evento che non avviene da quasi vent’anni.

Insomma, il lungo silenzio di Adriano Celentano sarà rotto da un forte urlo, da un risveglio che farà tanto clamore e ne vedremo sicuramente delle belle, come solo Adriano sa fare.

 

 

 

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
22 novembre 2011 2 22 /11 /novembre /2011 09:48

Ligabue_Ellesette_Milano.jpgLuciano Ligabue è un cantautore italiano nato a Correggio, con la passione per la scrittura, la sceneggiatura e la regia e autore di bellissime canzoni prevalentemente rockettare, di alcuni film di grande successo e conosciuto in tutto il mondo grazie ai suoi tour europei, ai tredici album e alle raccolte che con l'ultima salgono a quota tre.

Tra le canzoni più famose ricordiamo "Ho messo via", "Balliamo sul mondo", "A che ora è la fine del mondo", "Certe notti", "Piccola stella senza cielo", "Il giorno di dolore che uno ha", "Da adesso in poi" e "Non è tempo per noi".

Ligabue esordisce al cinema nel 1998 con "Radiofreccia", un film presentato al "Festival di Venezia" e si aggiudica tre David di Donatello, due Nastri d'Argento, un Globo d'Oro e tre Ciak d'Oro, con grandi consensi da parte dei critici e del pubblico, così come per il suo esordio letterario con una raccolta di quarantatrè racconti chiamati "Fuori e dentro il Borgo", con il "Premio Elsa Morante".

Ottimo successo anche come poeta, con la pubblicazione, nell'ottobre del 2006, di "Lettere d'amore nel frigo", una raccolta di settantasette poesie, in cui Ligabue parla di un periodo particolare della sua vita.

 

 

 

Dopo l'ultimo successo, "Arrivederci mostro", è finalmente tornato il grande Ligabue con un nuovo singolo, "Ora e allora", la cui canzone fa parte di uno dei tre inediti ("Sotto bombardamento" e "M'abituerò") presenti nel nuovo triplo cd dal vivo: "Campovolo 2.011".

Il triplo cd contiene, oltre ai tre inediti, anche trentadue brani con più di centocinquanta minuti di puro rock e dal 7 al 12 di Dicembre il film, in 3D di Campovolo che prevede il racconto del concerto del 16/07 a Reggio Emilia, al Campovolo e il cui trailer è il seguente:

 

 

 

 

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
20 novembre 2011 7 20 /11 /novembre /2011 09:59

Il nuovo singolo di Antonello Venditti, Unica, il brano che anticipa l'uscita del nuovo album del cantautore romano  che uscirà il 29 di Novembre, dopo quattro anni dall'ultimo suo successo, "Dalla pelle al cuore" e per la prima volta si potranno acquistare in contemporanea l'album e il biglietto del suo concerto che partirà assieme al suo tour da Roma il prossimo anno. 

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento