Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

4 giugno 2013 2 04 /06 /giugno /2013 08:44

 

Come ho scritto in una precedente recensione, Marketagent è un nuovo panel di sondaggi remunerati che sta riscuotendo un grande successo tra gli appassionati di sondaggi online, grazie anche alla possibilità di guadagnare denaro o effettuare donazioni a importanti e famose associazioni quali la Caritas, Amnesty International e l'aiuto alla lotta contro l'AIDS.

Inoltre, grazie a un ottimo programma di affiliazioni, è possibile guadagnare facendo iscrivere nuovi amici al sito, condividendo dei banner o inviando loro una mail di invito e per ogni utente registrato si possono guadagnare cento punti che tradotti in denaro corrispondono a circa un euro.

Sono iscritto da pochissimo tempo e ho ottenuto il secondo pagamento e, grazie all'aiuto di molti amici, ho raggiunto presto la quota di 1150 punti che ho convertito in denaro, come mostra la foto seguente.

 

marketagent-copia-1

 

Provare a partecipare a Marketagent non costa nulla, i sondaggi sono ben remunerati, non richiedono troppo tempo e sono sempre facili da completare e attinenti ai propri interessi, per cui vi invito a partecipare e a racimolare qualche spicciolo che torna sempre utile in questi tempi di crisi.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
30 marzo 2013 6 30 /03 /marzo /2013 08:16

Papa FrancescoAnche quest'anno è arrivata la Pasqua, segno di Resurrezione e di Pace, quella pace che dovrebbe partire dai nostri cuori, per arrivare a tutti, senza distinzioni di razza, senza distinzioni di credo. Tante sono le aspettative di tutti gli italiani, dopo un periodo buio, caratterizzato dall'assenza di un governo degli italiani e per gli italiani, capace di far vivere dignitosamente tutte le famiglie.

 

Per il governo, visto lo stallo più totale, la vedo dura, ma una luce nuova sembra voler illuminare con forza e serenità una nazione, ma anche il mondo intero, una luce fatta di speranze positive e non solo di parole ma anche di tanti piccoli gesti che toccano il cuore: sì, stiamo parlando del nuovo Pontefice, di Papa Francesco, una persona umile, un amico di tutti, uno di noi.
Un Papa che sta catturando l'attenzione di chi ha abbandonato da qualche tempo la chiesa, la fede, Jorge Mario Bergoglio, arriva dall'America Latina, anche se di origini Italiane, quando gli fu chiesto con quale nome volesse esser chiamato, non ebbe dubbi, scelse il nome di un Santo, il Santo della povertà, della Carità, dell'umiltà: Francesco.

 

Dal momento in cui si affacciò alla loggia della basilica di San Pietro, con quel suo ''Buonasera'' con quella semplicità chiedendo di pregare per lui, chinandosi verso la piazza, da quel giorno, lui conquista le folle, emoziona, fa gesti concreti, il Vescovo dell'essenzialità, il buon pastore che guida il suo gregge, i suoi discorsi vanno a braccio, arriva dritto al cuore di tutti, sa cosa vuol dire la parola "povertà”, la conosce bene, la sua Argentina ancora oggi ne soffre, lui ama gli ultimi, ama i malati, i disperati, i giovani.
Ha già conquistato una platea mondiale, anche di chi non professa la fede cattolica, come gli amici Ebrei, gli ortodossi, i mussulmani: segno di unità, di fratellanza.

Papa FrancescoSi è fatto voler bene da subito, quando parla, si esprime anche con i gesti, emozionante la frase: "Che il Signore vi benedica e la Madonna vi custodisca".
Quanti bambini abbraccia, benedice, ama essere fra la gente, per tutti una parola, per tutti una carezza, ieri a Casal del Marmo Papa Francesco celebrando la messa ''in Coen Domini'' parlando ai giovani minori che si trovano in questa struttura (carcere minorile) ha detto loro: "Vi porto la carezza di Gesù''e ancora ''Non lasciate che vi rubino la speranza".

Come un padre buono li ha incoraggiati, con parole che certamente i giovani avranno impresso nel loro cuore per sempre, in fondo un buon pastore educa il suo gregge, ma anche il gregge segue il pastore, entrambi devono fare lo stesso percorso, camminare insieme,
molte persone forse torneranno alle confessioni, torneranno a messa, si porranno domande, troveranno risposte.
Penso che Papa Francesco ci sorprenderà ogni giorno, la decisione di voler vivere il suo pontificato nella semplicità, lo dimostra anche il fatto che per il momento non vivrà nel palazzo apostolico, Egli ha deciso di rimanere nella Domus Sancta Marthae, la residenza vaticana dove hanno alloggiato i Cardinali durante il conclave e dove abitano i sacerdoti e i vescovi che lavorano all'interno del Vaticano. Stare a contatto con il clero condividendo i pasti, dialogando, pregando con essi.

" Le cose del cuore non hanno spiegazione, vengono da sole ".

Colgo l'occasione per augurare una serena Pasqua a tutti gli amici e i conoscenti che leggono questo semplice blog, e un augurio particolare lo voglio fare a lla mia amica Elena DP, che ogni giorno contribuisce a portare serenità e speranza con una forza e una determinazione uniche.

 

Auguri pasqua

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
25 marzo 2013 1 25 /03 /marzo /2013 08:20

marketagent.com small.jpgVuoi  entrare a far parte del mondo dei sondaggi d’opinione e di mercato in rete impiegando poco tempo e ricevendo in cambio dei punti bonus che valgono dei soldi? In questo semplice e pratico articolo vediamo come fare per partecipare a Marketagent, un sito dedicato ai sondaggi di opinione su internet.

 


Girovagando in rete alla ricerca di siti di sondaggi remunerati mi sono imbattuto in Marketagent.com, un sito semplice e ben fatto in cui si partecipa a dei sondaggi di opinioni e analisi di mercato, con la possibilità di ottenere in cambio dei soldi attraverso dei punti che si raccolgono per ogni sondaggio portato a termine con successo.

marketagent5

 

E’ possibile scambiare i punti (a partire da un totale di 200) in denaro contante, buoni acquisto o in merci e/o servizi dei partner con cui coopera il sito, mediante Paypal, Moneybookers.com, Point24 e Paysafecard oppure donare il ricavato in beneficienza, aiutando la lotta contro l’AIDS, oppure devolvendo il guadagno a Global 2000, la Caritas o Amnesty International.

Invitando gli amici, inoltre, si contribuirà a far crescere la community e in cambio sarete ricompensati con 100 punti; in questo periodo e fino al 10 Aprile Marketagent raddoppia i punti per ogni amico registrato correttamente al loro sito, inoltre una volta all’anno, modificando i propri dati personali, si riceveranno ulteriori 50 punti.


Partecipare ai sondaggi è semplice e come riportato dal sito web di Marketagent:

“In linea di principio, l'invito a partecipare ai sondaggi viene spedito in seguito a una selezione casuale: il nostro sistema estrae casualmente gli indirizzi dal nostro database e seleziona il numero di partecipanti necessari: questo tipo di procedimento è indispensabile nella metodologia dei sondaggi. Spesso i soggetti devono però rispondere a specifici requisiti (ad esempio: uomini e residenti a Berlino o Vienna). Per questo motivo è possibile che in alcuni periodi intercorrano lunghi intervalli di tempo tra gli inviti ai sondaggi e in altri momenti questi si susseguano rapidamente.”


 

Se volete iscrivervi attraverso me vi lascio il mio link di affiliazione che è il seguente: link oppure potete inviarmi una email tramite blog e vi invierò l’invito attraverso il form presente sul sito.

La cosa bella dell'iscrizione è che una volta registrati, si ricevono subito centocinquanta punti che corrispondono alla bellezza di un euro e cinquanta centesimi, per cui il payout è molto vicino.

 

Sono iscritto da poco tempo, circa due mesi e oggi ho ricevuto il mio primo pagamento, come illustrato nella foto seguente, per cui la mia esperienza è più che positiva e non mi rimane che invitarvi a iscrivervi sul sito e provare, tanto non costa nulla e al limite ci si può sempre cancellare.

marketagent

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
13 marzo 2013 3 13 /03 /marzo /2013 13:06

st patricks day

 

San Patrizio si festeggia il 17 marzo, è una festa religiosa che cade il giorno dell'anniversario della morte del santo, avvenuta nel secolo V. 

In Irlanda questa ricorrenza si celebra da migliaia di anni ed in tutto il paese si organizzano festeggiamenti, balli e caratteristiche parate con cornamuse e tamburi che durano l'intera giornata. 

 


saint patrick dayL'Irlanda si veste di verde in onore del santo patrono ma anche negli Stetes, in Australia, in Canada e in altre parti del mondo viene festeggiato e perfino in Italia,  in particolare in alcuni comuni del piacentino. 

La leggenda racconta che l'Irlanda fu invasa dai serpenti velenosi e che il Santo giudò gli esseri striscianti fino al mare dove affogarono.

Il serpente era un simbolo venerato in epoca pagana e il santo che guida i serpenti fuori dal paese rappresenta forse la "cacciata" del paganesimo a favore del cristianesimo. 


 

 


st patrick banising snakes largeIl colore verde è predominante nella tradizione irlandese, l'Irlanda è una terra verde e rigogliosa grazie alle abbondanti piogge, il verde è simbolo di fortuna, è un colore ben augurante e così il trifoglio è rappresentativo di questo paese e di questa festa, si dice infatti che il Santo lo abbia usato per spiegare al popolo la Santissima Trinità.

Anche i Leprechauns con le loro pentole colme di monete d'oro sono un simbolo del paese e di questa festa.

 


I Leprechauns sono folletti piccoli e vecchi, sgradevoli e schivi, vestiti con abiti che ricordano quelli del ciabattino, indossano un grembiule di cuoio e portano sul capo un capello a tre punte. Si dice che passino tutto il tempo a fare calzature  e che nascondano una pentola piena d'oro. I cercatori di tesori alcune volte riescono a trovare il folletto seguendo il rumore che fa il suo martello da calzolaio, ma non è così facile appropriarsi del tesoro. Una volta catturato, il folletto sotto tortura potrebbe anche rivelare il luogo dove l'oro è nascosto, ma il cacciatore non dovrà mai nemmeno per un secondo distogliere lo sguardo dal folletto perché se lo farà il folletto sparirà e con lui anche l'oro.

LeprechaunIn questa giornata la musica celtica riempie l'aria, scorrono fiumi di birra e si preparano piatti della tradizione, tra i più noti ci sono lo stufato alla Guinnes, le crocchette di patate, la zuppa di cavolo e pancetta, la ciambella all'avena, il pane alla soda e il mitico irish coffee

 

In occasione di questa festa anche nel nostro paese molti pub e locali si stanno preparando a festeggiare con serate a tema.

Milano si terrà il Festival di San Patrizio in zona Fiera, l'evento inizierà il giorno 15 e terminerà nella serata del 17 marzo.

A Roma si festeggerà alla grande, l'Irlanda sarà ospite all'Olimpico e affronterà il Sei Nazioni e si segnala già il tutto esaurito con pochi biglietti ancora a disposizione per l'incontro che si terrà sabato 16. Numerosissimo l'elenco di locali e pub della capitale dove festeggiare.

E ancora a Padova, Bologna, Marghera, Firenze, Urbino e tante altre città. 

 

E voi, festeggerete la giornata più verde che ci sia? 


 


Repost 0
Published by Melba Red - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
15 gennaio 2013 2 15 /01 /gennaio /2013 18:33

clint eastwoodClint Eastwood, divo americano, simbolo e icona indelebile del cinema, oltre alla meravigliosa carriera cinematografica è anche un formidabile regista, con una serie di film che l’ha consacrato come uno dei migliori registi americani.

Con quest'articolo scopriamo la sua carriera da regista e i film che gli hanno reso tutto questo enorme successo.

La carriera cinematografica di Clint Eastwood è caratterizzata da una filmografia che vanta oltre settanta titoli di film in cui è stato attore e regista con enormi successi di livello internazionale, ma anche con qualche fallimento e insuccesso che rappresenta l'eccezione che conferma la regola.

 

Con grandi maestri del calibro di Don Siegel e l'italiano Sergio Leone, rispettivamente suo mentore e suo scopritore, attorno al 1966 fonda una casa di produzione, la Malpaso Production che lo lancerà nel mondo della regia e della produzione.

Invictus

Nel 1971 avviene il suo esordio da regista con il film thriller Brivido nella notte che però non riscuote il successo aspettato, ma lui continua imperterrito, alternando la carriera di attore con quella di regista e soprattutto producendo generi del tutto differenti tra di loro, passando dai thriller ai film western, dai film romantici alle biografie, dai film di guerra a quelli drammatici, per citarne alcuni.
Accanto agli insuccessi da regista spiccano magnifici riconoscimenti con una serie di candidature e premi Oscar, il Leone d'Oro alla carriera al Festival di Venezia

nell'anno 2000, con la vincita del Golden Globe nel 2007 col film lettere da Iwo Jima.


eastwood gran torino

I film diretti (e a volte anche interpretati) da Clint Eastwood riescono sempre a catturare l'attenzione per quell'impronta di realismo e veridicità che il regista riesce a dare ai suoi film, oltre alle tante emozioni che suscitano alcuni dei suoi film che resteranno per sempre nell'animo del pubblico.

Tantissimi gli attori di spicco del cinema hollywoodiano che hanno preso parte ai suoi film, da Kevin Costner a Meryl Streep, da Angelina Jolie a Matt Damon, da Hilary Swank a Morgan Freeman.

clint eastwood cinemaTra i film di Clint Eastwood che hanno riscosso grandi successi, troviamo: "I Ponti di Madison 
County" (dell'omonimo romanzo di James Waller), un bellissimo film romantico da lui diretto e interpretato, così come il poliziesco "Debito di sangue", "Mystic River", un film drammatico uscito nel 2003 e vincitore di due premi Oscar e due Golden Globe e "Million Dollar Baby", forse uno dei suoi migliori film da lui diretto e interpretato, dedicato al mondo della boxe.

Tra i film direcente realizzazione troviamo il magnifico capolavoro "Il Gran Torino", "Invictus" e "Hereafter", per coronare una carriera che sembra non voler mai tramontare.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
26 novembre 2012 1 26 /11 /novembre /2012 18:26

piante aromatiche3Fare soldi con le piante officinali? Si può. In un periodo storico caratterizzato da grande incertezza economica, crisi e disoccupazione giovanile in costante aumento non è semplice parlare di metodi e soluzioni per fare business.

Tanto meno, l'espressione "fare soldi" del titolo, non vuole essere riduttiva o indurre a semplici conclusioni. Aprire un vivaio e creare un'attività commerciale per la coltivazione e la vendita di piante officinali e aromatiche infatti è difficile, tanto quanto, se non di più, rispetto a molti altri settori di mercato.

Quello che differenzia questa nicchia di mercato, sicuramente, sono le prospettive di crescita e le possibilità di avere successo. Innanzitutto bisogna considerare il fatto che il 70% delle erbe aromatiche e officinali che ogni anno vengono utilizzate nel nostro paese sono importate dall'estero.

Inconcepibile se si considera che l'Italia presenta una varietà geografica e climatica invidiabile per questo tipo di attività. Una condizione che da sola basterebbe a giustificare gli investimenti nel settore.

piante aromatiche1Le piante officinali entrano quotidianamente nelle nostre abitazioni. Sotto forma di prodotti per la casa e la cucina come il rosmarino o l'origano, come elementi per la cura del corpo e la bellezza, dai saponi ai profumi alle creme idratanti. Per non dimenticare tutte le varietà utilizzate dall'industria farmaceutica per la produzione di medicinali o venduti in erboristeria.

Le prospettive quindi sono interessanti anche in virtù della riscoperta generalizzata dei concetti di naturalità e genuinità e che ha portato negli ultimi anni ad un incremento nell'utilizzo di prodotti di origine naturale o provenienti da coltivazioni biologiche. Ma cosa fare per avviare una coltivazione di piante officinali? Prima di tutto informarsi e raccogliere tutte le informazioni necessarie per capire quali sono le specie che crescono spontaneamente nel posto in cui si decide di avviare la propria attività.

Ogni varietà infatti presenta caratteristiche differenti e richiede terreni, irrigazione e cure che variano a seconda del luogo geografico e delle temperature. La fase conoscitiva non si conclude all'indagine sulle varietà ma deve scendere in profondità andando a raccogliere informazioni di marketing vero e proprio come le essenze più richieste nella zona, le quantità da produrre in base alle variazioni della domanda nei periodi dell'anno.

L'azienda

piante aromatiche2Nell'immaginario comune dedicarsi all'agricoltura non è un'attività redditizia. Beh, non è propriamente così e la coltivazione di piante medicinali ne è il miglior esempio dato che è una delle nicchie in grado di garantire, potenzialmente, margini di guadagno elevato anche in caso di colture poco estese (due o tre ettari).

Le caratteristiche pedologiche dei terreni su cui andremo a produrre le coltivazioni sono alla base del successo della nostra coltivazione. Dal punto di vista operativo, quella agricola, come ogni tipologia aziendale richiede un buon mix di competenze a livello amministrativo che a livello pratico, come agronomi e operai che si possano occupare delle attività colturali.

Tra le cose da tenere ben presenti vi sono i diversi costi fissi, ch, a seconda delle circostanze è necessario sostenere: dall’acquisto di beni e attrezzature come ad esempio la creazione di una serra per proteggere le essenze più delicate dal gelo o da fattori esterni, l’acquisto di macchinari specifici a seconda delle coltivazioni, come trattori, macchine raccoglitrici, pressatrici e confezionatrici.

Piante aromatichebisPer non parlare poi di quelle tipologie imprenditoriali che oltre alla coltivazione si occupano anche della produzione diretta degli oli e che necessitano quindi di appositi distillatori. Il panorama quindi è molto variegato e come anticipato occorre spendere del tempo nella ricerca di tutte le informazioni necessarie.

 

Fortunatamente, per chi volesse intraprendere questo tipo di attività non mancano i corsi o manuali per avviare un'impresa agricola di piante medicinali.

A conferma dell’interesse crescente per questo tipo di coltivazioni esiste da tempo una Federazione Italiana Produttori di Piante Officinali, FIPPO, che offre informazioni e corsi di formazione per chiunque voglia intraprendere questa nuova opportunità di business.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
11 novembre 2012 7 11 /11 /novembre /2012 17:04

buxp logoSempre alla ricerca di qualcosa che mi faccia guadagnare qualche spicciolo senza investire nulla, ma solo pochi minuti del mio tempo, mi sono imbattuto, circa sei mesi fa, su BuxP, una PTC (Pay to Click) seria e affidabile da cui, proprio in questi giorni, ho riscosso diciassette dollari.

BuxP non è altro che un sito semplice, con una grafica piacevole, facile da navigare e contiene, al suo interno, tantissime sezioni in cui è possibile guadagnare, tra cui l'area degli ADS (Advertising, ovvero una pubblicità online pagante), dei video, delle offerte semplici e video, dei sondaggi o un'area in cui è possibile promuovere il proprio banner pubblicitario.

BUXP HomeCon BuxP si può partecipare anche a una lotteria settimanale acquisdtando un biglietto al costo di venticinque centesimi (guadagnati sempre con il sito), acquistare membri, referall e tanto altro ancora, in base al proprio obiettivo che può essere di promuovere un sito (tramite l'acquisto di Follower su Twitter, Like di Facebook etc.) o guadagnare qualcosa, proprio come ho fatto io.

Il sito è in inglese, ma molto intuitivo, specie per  chi conosce le PTC e ha avuto a che fare, almeno una volta, con questo genere di siti ed esiste un tutorial in cui è spiegato tutto il funzionamento del sito e delle sue opzioni, un blog, un forum e le FAQ su cui documentarsi su problemi, curiosità o altro.

Esiste anche un'area dedicata allo shopping in cui è possibile acquistare gadget tra cui magliettine, tazze, bicchieri, accessori (borse, cappellini, borsete da mare etc.), articoli per bambini e molto altro.

Per guadagnare, oltre ai sondaggi, esistono due modi, i video e le pubblicità, in cui, nel primo caso occorre cliccare su uno dei tanti video di Yuotube proposti e attendere che finisca l'intero video, mentre per gli Ads occorre cliccare uno alla volta lo spot, attendere che termini il tempo necessario per la visualizzazione e cliccare su un tasto di controllo per la verifica che non sia stato un click automatizzato.

buxpI video sono quasi tutti da un centesimo di euro, mentre gli Ads variano a seconda della durata dello spot presentato. 

Invitando amici è molto più facile raggiungere il pagamento (Cashout), che è di 6,99 dollari con AlertPay e di 16,99 con Paypal oppure si possono convertire i guadagni in visitatori, Banner Advertising o Ads.

Il pagamento avviene dopo sessanta giorni dalla richiesta, ma a me hanno pagato dopo circa venti giorni con accredito su conto Paypal come mostrato in foto.

Per chi volesse affiliarsi a me basta cliccare questo link, per il resto, provare per creder con i propri occhi e i propri clic.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
4 settembre 2012 2 04 /09 /settembre /2012 09:27

Hiving, sondaggi remunerati con pagamento tramite Paypal.

A distanza di poco tempo e con pochissimo impegno e alcuni sondaggi remunerati completati, sono arrivato al secondo pagamento da parte di Hiving, un panel di sondaggi che consente di guadagnare piccole somme di denaro rispondendo a ricerche di mercato, in base al proprio profilo.

Ecco la prova di pagamento:

  pagamento hiving con paypal

 

Cliccando, invece, questo link, potete visionare le informazioni relative a Hiving e la mia esperienza, con la foto del primo pagamento e il mio link di affiliazione per registrarvi come mio amico e farmi guadagnare venti punti.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
21 giugno 2012 4 21 /06 /giugno /2012 13:25

foto lovnaitDopo pochi mesi dal suo debutto nel mondo del night e dei locali serali, ritorno a parlare di Lovnait, un portale in continua crescita, grazie alle numerose manifestazioni ed eventi a cui partecipa ogni settimana e alle idee originali e uniche che propone ai giovani e meno giovani, agli artisti o ai proprietari di pub, agli amanti della bella musica o di un locale allegro e ricco di artisti che allietano le serate.
Trattandosi di un portale mirato prevalentemente a dare informazioni sui locali di intrattenimento serale, sta cercando di portare la sua voce in tutta Italia, a cominciare da Palermo, Firenze e Bologna e adesso cerca collaboratori che lo aiutino a farsi conoscere nelle città di Roma, Milano e Catania, tre città in cui la movida è in continuo movimento e le possibilità di trovare collaborazioni sono più facili, vista la numerosa serie di locali disponibili.
lovnait home

 

Collaborare con Lovnait è molto semplice, basta prendere visione dell'apposita sezione del portale, "Lavora con noi" e rispettare alcune condizioni, ovvero essere maggiorenni, avere un ottimo spirito di iniziativa e doti organizzative e possedere un conto Paypal o bancario per ricevere gli eventuali pagamenti ottenuti per la collaborazione. Se siete interessati, scrivete all'indirizzo email lavoraconnoi@lovnait.com e riceverete le informazioni dettagliate su cosa fare per collaborare con LovNait.
Vi anticipo che non occorrerà per forza andare in giro per i locali, ma basterà il "passaparola", spargendo la voce tra gli amici, anche con l'aiuto di Facebook e Twitter. Chi di voi infatti non conosce persone che lavorano nel mondo della musica come dj, cantanti, musicisti o anche organizzatori di eventi serali?

E chi di voi non frequenta pub e locali dove andare a bere con gli amici ed ascoltare della buona musica? Basterà semplicemente parlare loro del portale, invitandoli ad iscriversi.


lovnait cactus3

Con una buona dose di serietà e di impegno si riuscirà a portare a casa un bel gruzzoletto di denaro che di questi tempi fa sempre comodo; per chi volesse approfondire la conoscenza del portale, può visitare il sito internet, all'indirizzo www.lovnait.com, o dare uno sguardo alla mia recensione realizzata un mesetto fa, per avere le idee più chiare degli obiettivi di LovNait e delle possibilità di successo.
Vi ricordo inoltre  che se voi stessi siete proprietari di un locale oppure siete dj ed organizzate eventi serali, suonate in una band musicale, fate i cantanti oppure i musicisti, e desiderate registrarvi al portale all'indirizzo www.lovnait.com per aprire una vetrina personale dove pubblicizzare la vostra professione, utilizzate il mio codice promozionale "CACTUS" per poter usufruire di uno sconto sull'abbonamento trimestrale.
Invito tutti voi a prendere in seria considerazione questa opportunità e a contribuire a rendere LovNait il primo portale italiano presente in tutte le città italiane, con un occhio di riguardo pure al proprio portafogli. ;)

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento
1 giugno 2012 5 01 /06 /giugno /2012 10:28

ligabue-in-concerto.jpgMolte canzoni dei cantautori italiani più bravi, sono da considerarsi delle vere e proprie poesie, che siano racconti magici o storie d'amore, per cui gente come Baglioni, Vasco Rossi, Ligabue, Fabio Concato e molti altri che non sto qui a citare, ci regalano, quotidianamente, delle vere e proprie perle, tra cui una canzone di Luciano Ligabue, "Sono qui per l'amore", di cui vi riporto il testo:


 

 

Sono qui per l'amore,
per le facce curiose che fa.
Per la coda alla cassa,
con il saldo più o meno a metà.
Per le gabbie di carta,
per la chiave scordata in cantina,
per il giro del sangue
e per quello del vino.

Sono qui per l'amore,
per difendere quello che so.
Per le rampe di lancio
e lo sporco che riga gli oblò.
Che nel lancio ci siamo,
e la torre controllo lontana...
con il brico sul fuoco
e la fiamma puttana.

Con tutto il sangue andato a male
e poi di colpo questo andarsi bene,
un solo sole che forse basterà.
Con tutto il sangue andato a male
e poi di colpo questo andare insieme,
in una vita che forse basterà.
Questo andarsi bene qua...

Sono qui per l'amore
e per tutto il rumore che vuoi,
e i brandelli di cielo
che dipendono solo da noi.
Per quel po' di sollievo che ti strappano dall'ombelico,
per gli occhiali buttati, per l'orgoglio spedito.
Con la sponda di ghiaia
che alla prima alluvione va giù
ed un nome e cognome
che comunque resiste di più.

Sono qui per l'amore
per riempire col secchio il tuo mare,
con la barca di carta,
che non vuole affondare.

Con tutto il sangue andato a male
e poi di colpo questo andarsi bene,
un solo sole che forse basterà.
Con tutto il sangue andato a male
e poi di colpo questo andare insieme,
in una vita che forse basterà.
Questo andarsi bene qua...

Sono qui per l'amore
per le facce curiose che fa.
Per le giostre sfinite
che son sempre più fuori città.
Stabiliamo per sempre le corsie
che ci mandano avanti,
e prendiamo le multe
tutti belli e cantanti.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Varie ed eventuali
scrivi un commento