Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

24 febbraio 2014 1 24 /02 /febbraio /2014 08:37

bacche di goji Ultimamente, su internet, ma anche sui mass media in generale, si sente parlare sempre più spesso delle bacche di Goji, conosciute anche come “frutti della longevità” per il loro altissimo potere antiossidante (in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi) e perché sono in grado di rafforzare il sistema immunitario.

Sembra la solita bufala, di quelle che circolano su internet per vendere questo o qualche altro prodotto, ma in realtà la letteratura medica cinese e la tecnologia moderna che ne studia e riesce a provarne il valore scientifico, confermano che si tratta di un frutto portentoso.

Ho conosciuto le bacche di Goji lo scorso anno e l’ho voluto provare, incuriosito dai suoi benefici tanto decantati e devo ammettere che lo scetticismo iniziale è presto svanito ta
nto da rimanere soddisfatto e cercare sul web qualche offerta interessante e vantaggiosa per affrontare nel migliore dei modi questo pazzo inverno.

Ho trovato le bacche di Goji su Groupalia nella sezione Sconti e shopping e l’ho trovata la migliore offerta sul web, sia come prezzo sia come quantità di bacche proposte.

bacche di gojiInfatti, sul sito è stato possibile scegliere tra 250 grammi, mezzo chilo e un chilo di bacche e ho scelto la confezione da 500 grammi, il cui pacco è stato spedito in breve tempo, ben confezionato e il cui contenuto era suddiviso in due buste da 250 grammi ciascuno.

Scendendo nel particolare, le bacche che ho ricevuto sono certificate biologiche, provengono dalla Cina e in particolare coltivate nella zona dal Tibet (in particolare sono della varietà Lycium barbarum), sono essiccate naturalmente al sole, senza subire nessun altro processo particolare che ne altera il contenuto.

bacche di goji Tra i numerosi effetti benefici che producono con un’assunzione di uno o due cucchiai di bacche al giorno troviamo un’elevata capacità nutrizionale con un bassissimo contenuto glicemico, con principi nutrizionali che ne favoriscono l’equilibrio glicemico e il controllo del peso corporeo, grazie alle loro capacità di contrastare l’accumulo di grasso.

Altri benefici si hanno grazie alla presenza nelle bacche dello zinco che favorisce ottimi livelli di testosterone, dei carotenoidi che migliorano e preservano la vista, delle molecole antiossidanti che contrastano i radicali liberi che causano l’invecchiamento dei tessuti e dei Sali minerali e vitamine in esso contenute.

I vantaggi che sono riuscito a percepire durante un’assunzione costante nel tempo sono stati diversi, tra cui un maggiore aumento di energia, riducendo il senso di stanchezza, un miglioramento del sonno, della memoria e del sistema immunitario.

bacche di gojiLe bacche hanno un sapore gradevole, assomigliano vagamente ai fichi secchi; si possono assumere crude, reidratate in un grande bicchiere di acqua fredda o calda, mescolate allo yogurt e con i cereali o il muesli oppure frullate con altra frutta, da gustare a colazione, a merenda o in un qualsiasi momento della giornata.

Visti i numerosi vantaggi che si hanno assumendo quotidianamente la frutta secca, ho ben pensato di preparare una specie di croccantino con la frutta secca (noci, nocciole, arachidi e sesamo) che ho trovato nel mercato e con l’aggiunta delle bacche di Goji.

sesamoLa realizzazione è abbastanza semplice e non richiede grandi doti culinarie.

Infatti, basta acquistare la frutta secca, triturala leggermente, aggiungere le bacche e mescolare il composto con zucchero e miele precedentemente riscaldato in un pentolino sul fuoco.

 

bacche di goji

Spalmando il composto ottenuto su una lastra di marmo, lasciare raffreddare, tagliare a tocchetti e avvolgere nella carta stagnola o nella pellicola, conservando in un luogo fresco e asciutto; prima di consumare il croccantino si può riscaldare per pochi secondi sul microonde per far sciogliere il miele e il risultato è notevole.

In definitiva sono molto soddisfatto dell’acquisto, tutto impeccabilee inoltre se con delle squisite bacche si può aiutare il proprio organismo e il benessere fisico in modo naturale e sicuro, perché non approfittarne? 

croccantino con bacche di goji

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
10 dicembre 2013 2 10 /12 /dicembre /2013 10:35

Sterminata metà ala parlamentare da una termocoperta pagata con denaro pubblico versato quotidianamente dai cittadini italiani che si è incendiata causando la morte immediata dei politici…

incendio parlamentari.jpgQuesta notizia, se fosse vera, attirerebbe di certo l’attenzione di milioni di italiani perché si parla di politica (tema ormai “caro” a tutti), di strage e della coperta elettrica, questo mostro infernale che ogni anno miete milio... no, miglia… ma che dico, centi... insomma, che scalda da oltre trent’anni le mie gelide coperte invernali.

lancalor coprimaterassoTutta questa ironia per sottolineare che, ogni volta che parlo con qualcuno di Scaldasonno o di coperta elettrica, mi guardano con aria diffidente e mi dicono sempre che preferiscono dormire al freddo piuttosto che rischiare di morire incendiati.

Miti e leggende si aggirano attorno alle termocoperte, ma la cosa che posso dire con assoluta certezza è che da più di trent’anni le utilizzo sotto forma di scaldasonno o di vera e propria coperta elettrica e non ho avuto mai un problema, solo benefici.

 


calze lana.jpgSu internet e su Facebook in particolare vedo amici e conoscenti che tirano dagli armadi assurde calze a maglia della nonna, pigiamoni felpati, berretti di lana, antiestetiche calze di spugna sopra i pantaloni del pigiama e chi più ne ha più ne metta pur di non “rischiare” di morire incendiati.

Peccato solo che gli incidenti causati dalle coperte elettriche derivino da un uso improprio della stessa e i possibili rischi si corrono quando:


1) la coperta non è certificata, non è testata regolarmente e non possiede i requisiti di sicurezza imposti dalla legge e previsti dalla regolamentazione europea;

2) il prodotto è ormai vecchio, con cavi rotti o sfilacciati che possono causare cortocircuiti;

3)si sovrappongono molte coperte su quella elettrica in funzione e si crea un eccessivo accumulo di calore;

4) la coperta elettrica è bagnata;

5) la coperta ha oltre dieci anni di vita.


coperta elettricaHo provato negli anni sia la coperta elettrica sia lo scaldasonno e le differenze sono notevoli; la prima si mette sopra il lenzuolo e ricopre l’intero letto, mentre il secondo si mette sopra il materasso e l’ho trovato molto scomodo perché non scalda l’intero letto e lo spessore sotto la schiena potrebbe dare fastidio.

Entrambe le coperte hanno un termostato regolabile a due livelli di potenza, con un termostato che stacca l’erogazione di corrente quando si raggiunge una determinata temperatura e il consumo elettrico è molto ridotto.


scaldalettoLo scaldasonno basta accenderlo un’ora prima per trovare il letto già caldo, la coperta anche mezz’ora prima di andare a letto, raggiungendo più in fretta il giusto tepore per il corpo; l’importante è ricordarsi sempre di staccare la coperta poco prima di infilarsi sotto le coperte, soprattutto nel caso di persone anziane o con il sonno profondo, per evitare fastidiose sudate in pieno inverno e sotto le coperte.

Dopo decenni di utilizzo della coperta elettrica ho dovuto sostituirla e ho riscontrato seri problemi per trovarne un’altra uguale o anche di marchi differenti e l’alternativa è stata lo scaldasonno; quest’anno, dopo una più accurata ricerca su internet, mi sono imbattuto in un’azienda italiana che dal 1955 produce coperte utilizzando le migliori lane merinos e resistenze certificate in Italia per garantire una massima sicurezza dei prodotti.


Lancalor

Si tratta della Lancalor che, nata nei primi anni del novecento come copertificio, dal 1955 ha prodotto una nuova forma di benessere per gli italiani, la coperta elettrica e vanta una vasta gamma di prodotti innovativi e di qualità a prezzi imbattibili.

Tra i vari prodotti dell’azienda troviamo, oltre all’elettrocoperta, lo scaldasonno, la coperta di comunità, la coperta ignifuga e il plaid da letto in mohair con varie misure e personalizzabili; tutti i prodotti sono garantiti e nel caso mio la coperta elettrica è garantita per ben cinque anni.

 

PS: non collaboro con l’azienda, ma trattandosi di Made in Italy, perché non promuoverla?

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
8 ottobre 2013 2 08 /10 /ottobre /2013 07:34

oral-b logoL’igiene orale si sa, è fondamentale per prendersi cura della propria bocca e della salute in generale e avere gli strumenti adeguati per la pulizia dei denti è importantissimo; in commercio si trovano tantissimi accessori, alcuni efficaci, altri un po’ meno, soprattutto se non utilizzati con perseveranza, con impegno e con un uso corretto.

Per questo mi sono affidato, da molti anni, a uno spazzolino elettrico della Braun, marchio leader e indiscusso che con i suoi prodotti Oral-B si prende cura del nostro sorriso e della nostra bocca, rimuovendo efficacemente il tartaro e la placca e con risultati migliori rispetto ai più tradizionali spazzolini manuali, grazie all’azione roteante e oscillante delle sue testine.

La maggior parte degli spazzolini da denti elettrici Oral B monta testine intercambiabili originali e compatibili, ma ho trovato sempre difficoltà a reperire entrambi i tipi di testine nel luogo in cui vivo, sia perché i negozi e le sanitarie del paese sono poco forniti, sia perché i prezzi, a volte, sono esorbitanti e i negozianti ne approfittano per “rincarare la dose”.


Testine compatibili oralbHo provato ad acquistare anche su internet, ma spesso le spese di spedizione vanificano i prezzi concorrenziali, per cui ho sempre acquistato le testine originali in zona; di recente ho fatto una piacevole scoperta, ovvero ho scoperto che su un sito in cui ho fatto altri acquisti in passato, Groupalia, nella loro interessante sezione Sconti e Shopping, ci sono le testine Oral B compatibili che cercavo da tantissimo tempo ad un prezzo davvero speciale e conveniente, con le spese di spedizione incluse.

Si tratta di un kit di otto testine, suddivise in due confezioni da quattro, composto di ben otto testine modello EB 17S, compatibile con i principali modelli:

 

  • Oral-B Vitality Precision Clean, White Clean, Sensitive Clean;
  • Oral-B Professional Care 5000/ 6000/ 7000/ 8000;

  • Oral-B Triumph Professional Care 9000 Series;

  • Oral-B Advanced Power 400 /900;

  • Oral-B Dual Clean.

foto oralb 5Ho subito acquistato il kit di testine e dopo pochissimo tempo mi sono arrivate comodamente a casa, ben sigillate e confezionate e ho subito provato la compatibilità con il mio spazzolino e le ho confrontate con le testine in mio possesso.

La differenza tra queste testine e quelle originali, da come si evince dalla foto, è l’assenza del minuscolo marchio Oral B (ne posso fare volentieri a meno, poiché le testine non si possono riciclare) e il modello differente, ma per il resto le due testine messe a confronto sono identiche, realizzate con gli stessi materiali, robuste e resistenti, con le setole in nylon che presentano lo stesso grado di morbidezza e flessibilità.


Confezione oralb 2Entrambe le confezioni di testine sono vendute con un anello di quattro colori differenti che consente l’utilizzo di tutte le testine con un unico spazzolino elettrico (basta cambiare anello per distinguere le varie testine tra loro).

Le caratteristiche delle testine Oral B compatibili sono svariate e l’effetto roteante che rimuove il 100% della placca dentale, riduce il rischio di gengiviti e le setole in nylon consentono una pulizia approfondita di tutto il cavo orale, aiutando a rimuovere batteri e residui di cibo e placca.

 

Spazzolino oralb con testine compatibiliLe testine hanno un indicatore di usura preciso e affidabile, il colore delle setole (chiamato Setole indicator), che si scolorisce in base all’utilizzo della setola e indica quando è giunto il momento di cambiare testina.

In definitiva mi ritengo molto soddisfatto di e credo di aver fatto un ottimo acquisto, per cui tornerò sicuramente ad acquistare un altro kit di testine, anche perché non ho notato alcuna differenza con quelle originali, a parte il prezzo (e di questi tempi è importantissimo risparmiare, senza trascurare la qualità).

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
11 marzo 2013 1 11 /03 /marzo /2013 08:18

Logo Goji Shop LindebergGirovagando su internet mi sono imbattuto, quasi per caso, in un sito molto interessante, www.goji.it in cui si vendono delle bacche le cui caratteristiche attirano molto l’attenzione, poiché viviamo in una società sempre più attenta al benessere e alla propria salute.

Si tratta, infatti, di bacche di Goji originali del Ningxia, un frutto essiccato che sta diventando famosissimo in tutto il mondo per le sue proprietà antiossidanti, per l’elevato contenuto di vitamine e per i nutrienti che contiene.

Detto così sembra un frutto normalissimo, come può esserlo il kiwi, l’arancia o un qualsiasi altro cibo, ma non tutti sanno che le bacche di Goji hanno un potenziale antiossidante più elevato di qualsiasi cibo naturale, un complesso di vitamine quali la pro A, la B1, la B2, la B3, la B8 e la vitamina C (in quantità maggiore rispetto alle arance, per esempio) e contengono un grande numero di nutrienti quali caroteni, polifenoli, polisaccaridi unici in natura, sali minerali e altre sostanze bioattive.

goji 2013 001

Inoltre questi frutti contengono più calcio dei broccoli, ad esempio, e sono una preziosa fonte di betacarotene (svolge un’azione antiossidante per proteggere le cellule dal danneggiamento e aiuta a mantenere sana la pelle e gli occhi), luteina e zeaxantina (due carotenoidi che filtrano i raggi nocivi per gli occhi proteggendoli e con ottimi effetti antiossidanti per contrastare i radicali liberi), magnesio, taurina, cromo e potassio.  


L’assunzione regolare di queste bacche (è raccomandato un uso di quindici grammi di frutto secco al giorno, equivalente a circa cento bacche) contribuisce a prevenire numerose malattie, a proteggere la vista e la pelle e in molti casi allevia le infiammazioni reumatiche o delle ossa; inoltre l’assunzione regolare delle bacche di Goji aumenta il benessere e migliora l’umore, dando un senso di relax e di positività, meritando il nome di “happy berry”.

goji bacche 2013 004

 Da numerosi studi effettuati si è scoperto che le bacche di Goji sono eccezionali per proteggere il fegato, grazie alle proprietà antiossidanti, hanno un basso carico glicemico e la presenza del cromo aiuta a combattere la glicemia e la retinopatia diabetica, proteggono dal colesterolo e hanno effetti rinfrescanti in presenza d’infiammazioni e di febbre ed esercitano un importante effetto antinfiammatorio.

L’assunzione di bacche di Goji non presenta particolari controindicazioni, preferendo evitarne l’uso in caso di gravidanza e allattamento, di assunzione di farmaci immunosoppressori e nel caso d’ipertensione si consiglia un uso moderato di bacche e comunque è sempre bene chiedere al proprio medico in caso di condizioni cliniche particolari. 

 

Sul sito ufficiale, www.goji.it, molto intuitivo, di facile navigazione e ben fatto, è possibile acquistare le bacche di Goji sotto forma di succo, barrette muesli e di bacche essiccate in confezioni da cinquecento grammi e con la possibilità di usufruire di promozioni per pacchetti multipli in formato famiglia.

goji 2013 002Ho avuto il piacere di provare le bacche secche di Goji, un frutto che ha le dimensioni di un pinolo (per restare in tema di frutta secca), masticando le bacche che hanno un sapore molto particolare, non molto dolce e con un retrogusto che sa di fichi secchi, con i semini croccanti e piacevoli da masticare oppure aggiungendole allo yogurt o al succo di frutta, lasciandole ammorbidire per circa cinque minuti.

E’ piacevole masticare le bacche di Goji, preferisco mangiarle al mattino, accompagnandole con altra frutta secca e in questi giorni ho pensato bene di preparare un croccantino composto di noci, mandorle e frutti di Goji come riportato nelle foto che seguono.


goji ricetta 2013 007

Per il croccantino ho sbucciato le noci e le mandorle e le ho lasciate tostare al forno per circa quindici minuti a una temperatura di duecento gradi; in un pentolino ho fatto scaldare lo zucchero con il miele di api fino a quando non è diventato un composto liquido.

Al termine della cottura ho aggiunto la frutta tostata e le bacche di Goji e ho mescolato il composto vigorosamente, per poi spalmarlo su un ripiano di marmo per farlo raffreddare un poco; Al termine ho tagliato il risultato ottenuto con un grosso coltello da cucina e suddiviso in tocchetti delle dimensioni di circa tre centimetri quadrati per poterli conservare meglio e mangiarli in ogni momento della giornata. 

goji 2013 009

 

Il risultato è stato eccezionale, il croccantino si è mantenuto leggermente morbido (grazie all’aggiunta dello zucchero al miele), croccante e molto gustoso, arricchito dalle bacche di Goji che gli conferiscono un aspetto e un colore più vivace oltre a un sapore inimitabile.

 

Vi invito a visitare il sito ufficiale della Goji e a provare almeno una volta queste fantastiche bacche, approfittando anche delle numerose offerte per farvi un regalo ricco di salute e di energia o per originale dono ad amici e parenti, sono convinto che non ve ne pentirete. 

goji 2013 010

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
1 luglio 2012 7 01 /07 /luglio /2012 10:24

caldo estivoL’estate è arrivata da oltre dieci giorni e con essa sono arrivati in Italia i vari anticicloni dai nomi più fantasiosi quali Scipione l’africano e Caronte a portare su tutta la penisola un caldo intenso e a tratti insopportabile, con temperature da record e facendo rimpiangere a molti l’inverno freddo appena trascorso.

I nomi degli anticicloni sono stati, ovviamente, assegnati a caso, frutto solo dell’invenzione dei metereologi e negli altri stati assumerà nomi differenti come, ad esempio, in Germania saranno chiamati rispettivamente Stefan e Volker, ma resta il fatto che, nomi a parte, queste ondate anomale di caldo intenso non perdonano e hanno mietuto diverse vittime, tra bambini e anziani a causa di punte di quaranta gradi e oltre e di mancanza di quelle precauzioni che sono fondamentali per evitare malori.

 

meteo estateInfatti, come accade spesso negli ultimi anni, il caldo intenso va affrontato con estrema attenzione e ovunque, dai telegiornali alla radio, si parla di precauzioni per affrontare le ondate di calore, anche se ancora oggi in molti sfidano le condizioni atmosferiche o assumono comportamenti più volte sconsigliati.

E’ fondamentale, in questi giorni a rischio, di evitare il più possibile di rimanere troppo tempo all’aperto e a stretto contatto con i raggi del sole nelle ore più calde della giornata ovvero tra le 11 del mattino e le diciassette, ore in cui i raggi solari sono molto più intensi e le insolazioni sono dietro l’angolo.

 

cibi-idratantiL’idratazione del corpo è importantissima e da non sottovalutare perché il corpo umano tende a sudare tantissimo e si perdono molti Sali minerali che vanno reintegrati bevendo molta acqua ed evitando le bevande alcoliche e a base di caffeina o bibite gassate e con molto zucchero che danno l’immediata sensazione di bevande dissetanti, ma che presto svanisce.

Anche le bevande ghiacciate sono sconsigliate e l’utilizzo di condizionatori con temperature troppo basse, infatti, è consigliato regolarli con temperature non inferiori a 6/7 gradi della temperatura esterna ed è consigliato farsi bagni o docce con acqua tiepida per ridurre la temperatura del proprio corpo.

I soggetti più a rischio sono i bambini, le donne in gravidanza e gli anziani, per cui è bene prestare loro più cure possibili e non lasciarli mai da soli perché, in particolare per gli anziani, i periodi estivi sono tra i più pericolosi e i rischi d’infarto, ictus e altri problemi aumentano esponenzialmente proprio con l’aumento del caldo.

 

Il mare è sicuramente un toccasana per attenuare la sensazione di caldo, ma è importantissimo proteggersi con creme e filtri solari in base al proprio tipo di pelle e non esporsi nelle ore di caldo più intenso, idratando sempre il proprio corpo con acqua e con frequenti bagni in acqua; evitare di mangiare cibi troppo grassi e ipercalorici, per non appesantire il corpo preferendo cibi ricchi di fibre, verdura e molta frutta, possibilmente di vari colori.

estateGià, perché i colori della frutta e della verdura corrispondono a sostanze nutrienti diverse e contribuiscono al benessere del nostro corpo; tra i tanti cibi sono consigliati i pomodori, le carote, i peperoni, le ciliegie, le pesche, il melone e svolgono un’azione molteplice per il nostro organismo, infatti, aiutano a combattere i colpi di sole, ci fanno abbronzare meglio, sono dissetanti e ci aiutano a digerire, grazie al loro apporto di fibre che contrasta l’azione dei radicali liberi che sono prodotti dal nostro corpo con l’esposizione al sole.

Attenzione quindi al caldo, all'afa e alle temperature da capogiro, prestando particolare attenzione alla propria salute evitando comportamenti o atteggiamenti sbagliati, augurandovi una buona estate a tutti.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
10 maggio 2012 4 10 /05 /maggio /2012 19:05

unoperuno-mcdonalds.jpg

La Mc Donald's, una delle più grandi catene di ristorazione a livello mondiale presenta una super offerta, Unoperuno, con numerosi prodotti in vendita a un prezzo irrisorio. Con questo semplice articolo vediamo i vantaggi della promozione e il loro divertente video.

 

 

La Mc Donald's, azienda di ristorazione famosa in tutto il mondo per i suoi panini, i milkshake e le patatine, fu fondata nel 1955 e il suo primo ristorante fu aperto a Des Plaines, nell'Illinois da Ray Kroc, un venditore di frullatori elettrici multimixer che ha deciso di abbandonare la sua carriera per dedicarsi all'attività imprenditoriale e, con il senno di poi, ha realizzato inaspettati successi a livello mondiale.

Nel tempo le offerte e le promozioni dell'azienda sono state numerosissime, con panini invitanti a prezzi stracciati e con menù che fanno felici grandi e piccini, anche se è chiaro che non occorre abusarne, ma per uno strappo alla regola si tratta di panini estremamente gustosi e appetitosi.

Sul sito internet italiano, .Mcdonands.it si possono visionare, oltre all’offerta attuale, anche informazioni sull’azienda, un motore di ricerca per trovare i ristoranti più vicini, l’elenco dei menù disponibili, le informazioni nutrizionali e i consigli per stare meglio nutrendosi con divertimento, la possibilità di organizzare feste a tema per compleanni dei più piccoli o occasioni allegre e molto altro ancora, per cui vi consiglio di dare uno sguardo, anche per semplice curiosità.

Con la promozione 'UnoperUno', si amplia l'offerta dei prodotti McDonald's a un prezzo conveniente: oltre ai classici prodotti a un euro (hamburger, cheeseburger, milkshake, patatine e frutta fresca) si aggiungono infatti altri panini e invitanti piatti, tra cui: il Chicken Burger BBQ, il Sundae Choco tris, l'insalata, Snack di Parmigiano Reggiano, il Donut e la apple cake.

 

A seguire il divertente video con la nonnina e il suo nipote che vanno da Mc Donald's:

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
12 marzo 2012 1 12 /03 /marzo /2012 20:50

Uova-di-PasquaLa Pasqua si avvicina, manca poco meno di un mese e da parecchio tempo si vedono nei supermercati, negli ipermercati, nei bar e nei centri commerciali uova di Pasqua di tutte le forme, colori, gusti e dimensioni, con prezzi che vanno da poche decine di euro fino a cifre con due zeri per uova dalle dimensioni notevoli o dai regali ricchi e interessanti.

Facendo un piccolo passo indietro sappiamo che l’uovo di Pasqua è, assieme alla colomba, il simbolo culinario tipico della tradizionale festa Pasquale e mentre l’uso dell’uovo di cioccolato come regalo è alquanto recente, donare uova vere con decorazioni o interamente colorate (di solito con colori quali il rosso, dorato, ma anche dei colori più svariati e fantasiosi) risale al periodo del Medioevo.

uova di pasqua decorate

Proprio nel Medioevo si usava regalare le uova alla servitù, come simbolo di ritorno della primavera, ma successivamente fu associato al Cristianesimo e alla rinascita di Gesù Cristo e si presume che questa diffusione delle uova è nata in Germania.

Il cacao, utilizzato per realizzare le uova di cioccolato, deriva dai semi di una pianta, il theobroma cacao (in cui theobroma deriva dal greco e significa cibo degli dei) e solitamente proviene dal Perù o dal Venezuela, ma può anche trovarsi mescolato con altri tipi di cacao provenienti da altre parti del mondo.

Per realizzare un uovo si utilizza cioccolato fondente, al latte e bianco e si differenzia dal tipo d’ingredienti che lo compongono, tra cui troviamo la pasta o il burro di cacao, lo zucchero, il latte e la vaniglia, mescolati tra di loro per ottenere un composto assolutamente delizioso al palato e facilmente lavorabile attraverso opportuni accorgimenti.

cioccolatoIn commercio si trovano tantissime varianti delle classiche uova, con coperture varie, pralinati, con decorazioni a corredo, dentro ceste con le tradizionali pecorelle di marzapane, insomma, le composizioni che si possono acquistare variano da regione a regione, ma anche in base alle tradizioni locali.

 

E’ possibile acquistare le uova prodotte in fabbrica e vendute da numerose aziende italiane e straniere e in questo caso, si può risparmiare tanto rispetto alle uova prodotte artigianalmente, ma la differenza c’è ed è parecchia, a partire dallo spessore del cioccolato, dalla qualità degli ingredienti e non per ultimo, dal prezzo.



cioccolatoI benefici che si ottengono nel mangiare cioccolato sono parecchi anche se, come tutte le cose, è bene non esagerare con le quantità; molti studiosi dicono che esercita un effetto protettivo del cuore, paragonabile agli effetti che può produrre un bicchiere di vino rosso o il thè verde, abbassa il livello di colesterolo, contiene antiossidanti e feniletilammina, una sostanza che da un senso di benessere, di appagamento e migliora l’umore e un consumo regolare di cioccolato riduce il rischio di patologie cardiovascolari e di ictus.

Molto spesso ci si lascia convincere dal marchio, il cui nome sembra altisonante o dal regalo contenuto all’interno, ma si trascura di leggere gli ingredienti che sono fondamentali, poiché buona parte del cioccolato lo mangiano i bambini.

cioccolato liquidoE’ stato definito, oltre a cibo degli dei, anche cibo del diavolo, perché induce con estrema facilità in tentazione, ma resta il fatto che molti ricercatori e medici dicono che fa bene alla salute, è buonissimo ed è qualcosa cui si rinuncia difficilmente, rendendo felici piccoli e grandi, per cui tutti a caccia dell’uovo più bello, anzi no, del più buono in commercio.

 

A tal proposito vorrei segnalarvi  questo sito:

 

 

http://spuntiecreazioni.altervista.org/le-mie-uova-di-pasqua/

in cui trovare idee originali sulla creazione delle uova di Pasqua fai da te, con tecniche e accessori e con annesse sorprese realizzate interamente a mano per uova uniche e inimitabili.

E’ possibile richiedere alla proprietaria del blog uova personalizzate, da acquistare esclusivamente in loco, a prezzi convenienti e dalla qualità e creatrività assicurata, ma anche altri prodotti, interamente realizzati a mano quali torte, pelouches e molto altro.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
31 gennaio 2012 2 31 /01 /gennaio /2012 08:46

aoseptPrendersi cura delle proprie lenti a contatto è un aspetto fondamentale per la salute dei propri occhi, per evitare l'insorgenza di microorganismi che a lungo andare riducono la visione e si rischia la contaminazione.
In commercio esistono numerosi prodotti che ci aiutano quotidianamente per avere una vista perfetta ed evitano il fastidiosissimo problema degli occhi arrossati e stressati, occorre individuare la soluzione migliore in grado di soddisfare ogni nostra esigenza.
In generale, la Ciba Vision Corporation è un'azienda americana fondata nel 1980, leader nella ricerca, progettazione e produzione di lenti a contatto e prodotti per la corretta manutenzione e impegnata nel migliorare la qualità della vita delle persone con prodotti innovativi, affidabili e comodi.
Tra i tantissimi prodotti dell’azienda troviamo diversi modelli di lenti a contatto, in base al tipo di problema agli occhi e soluzioni per la manutenzione delle lenti, tra cui il prodotto AOsept Plus, realizzato con perossido d'idrogeno al tre percento (chiamato più comunemente acqua ossigenata) e da un tampone fosfato, in grado di dare il corretto Ph (del 6,8, simile a quello delle lacrime umane, per intenderci) alla lente dopo la disinfezione.
aosept ciba visionPoiché per conservare, pulire e disinfettare le proprie lenti a contatto esistono tantissimi marchi e prodotti sul mercato (che si differenziano dal tipo di sostanza utilizzata per la disinfezione e dal prezzo), occorre leggere attentamente le indicazioni di ogni prodotto per capire qual è la soluzione migliore per garantire un'ottima salute ai propri occhi, evitando arrossamenti, congiuntiviti e problemi vari, più o meno gravi.
Il Ciba Vision Aosept è venduto in confezione singola o doppia, comprendente un portalenti antibaterico AOdisc con disco catalizzatore per pulire ed eliminare tutte le proteine e i microbatteri ed è ideale per ogni tipo di lente al silicone idrogel.
Il Ciba Vision Aosept 2 x 360 è venduto in una versione Plus che è migliorata rispetto alla prima versione perché non richiede alcun risciacquo e agisce direttamente sulla lente eliminando tutti i residui in maniera completa e con una sola applicazione.
Il trattamento della lente richiede un minimo di sei ore consecutive ed è sconsigliabile utilizzare le lenti prima del trattamento perché la soluzione di perossido può creare problemi agli occhi.
ao-sept-200 1Il prodotto ha mantenuto un prezzo invariato con il passaggio dalla lira all'euro e lo si può acquistare nelle farmacie, nei negozi specializzati in lenti o su internet ad un prezzo di circa dieci euro, iva compresa, con eventuali costi per le spese di spedizione, ma acquistandone diverse confezioni è probabile che queste spese non vengano calcolate. Infatti, esistono in commercio confezioni trimestrali, semestrali, con un numero di flaconcini e portalenti variabili per avere il prodotto in casa sempre a disposizione.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
2 gennaio 2012 1 02 /01 /gennaio /2012 08:47

Kinder Fetta al latteLa merenda, si sa, è una di quelle cose che durante la giornata non deve mai mancare, sia per spezzare la fame tra un pasto e un'altro, sia per arricchire la nostra dieta con qualcosa di gustoso che ci ricarica e ci gratifica.

Alterno spesso la mia merenda con qualcosa di dolce, che varia dalle fette biscottate con la marmellata a qualche merendina con succo di frutta, mentre in primavera o in estate preferisco qualcosa di fresco e da qualche annetto a questa parte ho scoperto i prodotti da banco frigo della Kinder.

La kinder fetta al latte è uno di quei prodotti che ho scoperto per caso a casa di un amico che lo dava al suo figlioletto e lo ha offerto a me come merenda; inizialmente scettico su questo prodotto, ho cominciato ad assaggiarlo, scoprendo, morso dopo morso, uno delizioso snack, fresco e dolce al punto giusto che è poi diventata la merenda del mio nipotino, ma anche una scusa per tutta la famiglia per fare una merenda in compagnia.


logo-kinderLa kinder fetta al latte è prodotta dal 1991 ed è stata abbondantemente pubblicizzata negli anni dall'atleta Fiona May con la figlioletta Larissa in uno spot semplice, rilassante e invogliante all'acquisto.

Come dicevo il prodotto, che si può acquistare tutto l'anno, si trova su tutti i banchi frigo dei supermercati, in confezioni da cinque unite da due adesivi ai lati; ogni singolo incarto, del peso di ventotto grammi, è apribile facilmente dalla parte superiore e la confezione è di colore bianco e rosso, individuabile facilmente sul banco frigo, con stampata una kinder fetta al latte addentata e sul retro vengono riportate le informazioni nutrizionali e gli ingredienti.

Il colore bianco forma delle piccole onde e delle gocce, a voler simboleggiare il latte di cui la merendina è molto farcita. Il contenuto, ovvero la nostra kinder fetta al latte, è costituita da due morbide fette di pan di spagna con al centro una ricca farcitura di latte fresco pastorizzato.

 

** Gli ingredienti: **

Tra gli altri ingredienti di cui è composta la kinder fetta al latte troviamo il latte fresco pastorizzato e il latte scremato in polvere, i già sopracitati olio e grasso vegetali, lo zucchero, la farina di frumento, il miele (anche se in piccole dosi), il burro anidro, le uova in polvere, il cacao magro (che si percepisce appena), il cruschello, e degli agenti lievitanti e degli emulsionanti, oltre a degli aromi e il sale.

 

*** I pregi: ***

imagesI pregi della kinder fetta al latte, oltre a quelli già citati in precedenza, sono quelli di una merenda semplice,leggera, nutriente e saporita, con le due fette di pan di spagna intervallate da un fresco e piacevole strato di latte e dal miele il cui sapore si evince ad ogni morso, rendendo il prodotto ancora più dolce,gustoso e genuino.

Altri pregi sono la presenza di vitamine (B2 e B12), di calcio e di fosforo, con un apporto calorico che è, per ogni singola merendina, di 117 chilo calorie.

 

 

 

 

* I difetti: *

kinder+sportAnche se stiamo parlando di un a merendina di appena ventotto grammi e quindi di ridottissime dimensioni, presenta dei piccoli difetti che a mio avviso si potevano evitare, tra i quali la presenza di grassi e oli vegetali che mi fanno storcere un pochetto il muso.

Non è possibile acquistare una singola fetta al latte, ma tutte e cinque le confezioni e, dovendola conservare in frigo, se si acquista e si è impossibilitati a conservarla, si deve consumare entro poche ore.

Un altro neo è la mancanza di informazioni relative alla provenienza del miele e del latte fresco citato nell'etichetta che è presente in grandi quantità, anche se considero la Ferrero un marchio serio e affidabile e confido in loro e nel loro buon senso.

 

La kinder fetta al latte, appartenente alla categoria "kinder linea fresco", è distribuita in Italia dalla Ferrero S.p.A. il cui sito è: www.ferrero.it e si possono trovare notizie utili sui prodotti, iniziative, un servizio clienti e moltre altre informazioni interessanti per il consumatore.

In definitiva mi sento di consigliarne l'acquisto sia per grandi che per i più piccoli pe rché mi ritengo estremamente soddisfatto del prodotto.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento
28 dicembre 2011 3 28 /12 /dicembre /2011 11:13

indexbbcream1La Garnier fa parte del gruppo L'Oreal Italia S.p.A., ha festeggiato nel 2009 il suo primo centenario ed è un'azienda nazionale leader di prodotti per la cura del proprio corpo e leadership in molti segmenti del mercato, grazie a prodotti affidabili, testati con metodi alternativi e realizzati con le migliori materie prime.
Finalmente la Garnier ha creato una nuova generazione di prodotti per la pelle che unisce un trattamento skin care con il meglio del make-up per prendersi cura del proprio corpo nel migliore dei modi.
Tra le tante creme dell'azienda troviamo la BB "Beauty Revolution", una crema proveniente dall'Asia e BB sta come abbreviazione di Blemish Balm, ovvero una linea di cosmetici mirati al trattamento della pelle.

E proprio in Corea del Sud, dove vige il culto per una pelle perfetta, che è stata creata questa crema capace di soddisfare le donne con un colore di pelle diverso da quello caucasico e la ricerca della Garnier ha puntato a tutta una serie di pigmenti che servono a dare alla pelle un effetto il più naturale possibile, luminoso e dorato, in grado di migliorare il colorito delle donne occidentali.
PB112923La BB Cream ha riscosso un particolare successo in Europa, con oltre 500.000 creme vendute e imponendosi sul mercato come la prima crema rivoluzionaria per la cura della propria pelle, idratando, uniformando il colorito, dando luminosità, proteggendo dai raggi UV e attenuando le imperfezioni.
Tra gli ingredienti della crema troviamo la vitamina C e i pigmenti minerali che conferiscono alla propria pelle risultati rapidi e soddisfacenti, oltre a benefici forniti dalla protezione SPF e dagli ingredienti attivi.
Maggiori informazioni aziendali, sui prodotti della Garnier e per tutte le novità dell'azienda si può visitare il sito internet .Garnier.it o la fanpage di Facebook .Facebook.com/pages/garnier-italia.


garnierIl seguente filmato, girato nella favolosa spiaggia di Venice Beach, a Los Angeles in California, mostra la bellissima top model Yfke nei panni di una giovane donna che rimane incantata e affascinata dalla crema BB Cream, mentre cammina per le strade di Venice ed è circondata dalle insegne che illuminano le lettere BB o nella schiuma del suo cappuccino, per fare qualche esempio.
L'altra parte del video mostra come applicare sul proprio corpo la crema per ottenere immediatamente i suoi cinque benefici e una pelle impeccabile e perfetta.

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento