Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

11 luglio 2011 1 11 /07 /luglio /2011 11:49

Per chi è alla ricerca di una scrivania o di un mobile per il proprio computer, fisso o portatile, troverà in questa guida tutte le informazioni necessarie per sceglierlo tra le tante proposte offerte dal mercato dei mobili.

Caratteristiche delle scrivanie per PC

La scrivania per PC (fisso o portatile) è indispensabile per chi possiede uno studio, un ufficio o per uso domestico, oltre a essere un complemento di arredo che si abbina con estrema facilità al resto dei mobili, giacché in commercio si trovano mobili porta PC di tutti gli stili, le forme e modelli, adattabili alle nostre esigenze e agli spazi a disposizione.

I mobili sono solitamente costituiti da una base con al centro il vano porta tastiera e mouse, eventuali cassettiere per conservare vari materiali da ufficio (penne, matite, risme di carta, ecc.), una scrivania su cui poggiare il monitor ed eventuali periferiche (stampante, scanner, hard disk esterni, modem e altri elementi) e da eventuali ripiani porta CD.

Ovviamente la scelta dipende dal tipo di utilizzo che s'intende fare, scegliendo tra scrivanie con ripiani più ampi per essere utilizzati come aree di lavoro (per cui il più possibile sgombri), oppure come luogo dove conservare i propri attrezzi informatici e le stampe (per cui sono preferibili vari ripiani con mensole, cassettiere e porta CD).

Esistono poi varie tipologie di mobili per PC, da quelli fissi a parete a quelli con le rotelle per spostarli da un punto all'altro della casa, da quelli pieghevoli a quelli richiudibili, da quelli con piani fissi a quelli regolabili in altezza. Interessanti anche le soluzioni con ante a scomparsa, a colonna e a postazione richiudibile, perfette per chi ha a disposizione poco spazio e cerca una soluzione completa, ma non troppo ingombrante.

I materiali con cui sono realizzati i mobili porta computer possono essere diversi o loro combinazioni, in base allo stile moderno o classico, e di solito si utilizza legno, metallo, plastica sintetica, alluminio o il vetro, utilizzato per alcuni piani di lavoro che arredano con grande stile ambienti dal design contemporaneo. Solitamente il materiale più utilizzato è il legno, con possibilità di scelta tra i diversi tipi che danno un tocco di eleganza e di antico come il legno di ciliegio, di pioppo, il faggio, il noce, il mogano e tanti altri, da scegliere in base al tipo di arredamento.

La scelta del mobile

La scelta del tipo di mobile dipende quindi dalle dimensioni, dal modello, dal materiale in cui è realizzato e dal budget a disposizione e si possono acquistare nei negozi specializzati, nei centri commerciali o su internet.

Per chi punta sul design e sullo stile, il consiglio è di scegliere tra i tanti prodotti "made in Italy".

The old Thermaltake Shark PC case...Go eeebuntu go...

Repost 0
Published by Rosario - in Casa e arredamento
scrivi un commento
11 luglio 2011 1 11 /07 /luglio /2011 09:15

Chi vuole acquistare le porte interne per la propria abitazione, deve tener conto del prezzo delle porte sul mercato che rappresenta un bell'investimento per il futuro, in termini economici e di durata delle porte, per cui la scelta non è facile. Con questa guida vediamo come scegliere le porte che soddisfano i propri bisogni, cercando di risparmiare con l'acquisto nei migliori negozi.

Caratteristiche e tipologie delle porte interne

Il settore delle porte interne è ampio e variegato e in commercio si trovano porte che differiscono per dimensioni, materiali utilizzati per la struttura e le rifiniture, tipi di apertura, stili e soprattutto per i prezzi, che sono legati a tutte queste caratteristiche. La scelta non è facile, poiché le porte interne rappresentano dei divisori per le camere, ma anche un elemento di arredo da non sottovalutare, quindi, oltre alla qualità e alla robustezza, si devono considerare anche i fattori estetici.

Da prestare attenzione alle dimensioni, perché le porte non sono tutte delle stesse misure ed è bene avere a disposizione lunghezza, larghezza e profondità, soprattutto nel caso di porte che non rispecchiano le dimensioni standard.

Le più comuni sono le porte di legno, caratterizzate da una vasta scelta di modelli in base al legno utilizzato per la realizzazione (massello, tamburato e listellare), ma si trovano anche porte interne in vetro (temperato, acidato, trasparente, stratificato, verniciato ecc.) e porte in alluminio.

Altra caratteristica importante è il materiale utilizzato per le finiture che influenza in maniera rilevante l'estetica e il prezzo della porta e occorre avere le idee chiare, nel caso del legno, sul tipo di essenze da scegliere: pioppo, rovere, noce e abete, sono alcune delle essenze che si possono trovare in commercio. Altre finiture sono il laccato, l'alluminio, il laminato e il vetro, ognuna con caratteristiche proprie che le contraddistinguono dalle altre.

Da considerare pure il tipo di apertura, infatti, esistono le tradizionali porte a battente, scorrevoli, a scomparsa, con controtelaio, con anta trasparente, in base agli spazi interni dell'abitazione e ai propri gusti.

È possibile, inoltre, richiedere porte con vari tipi di decorazioni personalizzabili, per riprendere gli stili dell'arredamento o per avere disegni, smerigliature decorative o incisioni sui vetri, ma anche sul legno con dipinti originali e tridimensionali.

Dove acquistare e a che prezzi

L'acquisto di una serie di porte va ponderato con estrema cura, perché si tratta di un investimento parecchio esoso e che deve durare nel tempo e i prezzi variano dai cento euro fino ai duemila, in base al tipo di porta. Le porte si possono acquistare direttamente in fabbrica, da un rivenditore o sfogliando i vari cataloghi delle aziende su Internet, ma il consiglio è di toccare con mano le porte per rendersi effettivamente conto della qualità del prodotto.

Meu Enfeite de Porta NatalinoQuarto na casa novaIl corridoio, la porta del bagno vista dalla camera

Repost 0
Published by Rosario - in Fai da te
scrivi un commento
8 luglio 2011 5 08 /07 /luglio /2011 10:52

In commercio esistono numerose aziende che realizzano e commercializzano macchinari per l'edilizia ad uso hobbistico e professionale e la scelta delle macchine non è così semplice come si crede. Con questa guida vediamo alcune tra le tante macchine per l'edilizia e i consigli su dove acquistarle.

Tipologie di macchine per l'edilizia

Il lavoro dei muratori e dei carpentieri è duro e faticoso e per realizzare edifici, muri di cinta o strutture che richiedono grossi quantitativi di cemento, materiali e impalcature, le macchine per l'edilizia sono indispensabili per svolgere lavori che diversamente richiederebbero energie e risorse umane notevoli.

Tra i tanti macchinari disponibili in commercio, troviamo macchine per il movimento della terra, quali gli scavatori, i caricatori, i dumper, gli autocarri, i bulldozer, ideali per lavori di scavi delle fondamenta, per il trasporto di materiali e per lo spianamento.

Esistono poi tutta una serie di macchinari per lavori edili specifici, quali le gru, le betoniere (classiche e autocaricanti), le pompe per intonaci, i montacarichi, i demolitori idraulici, le macchine piegaferri, le segatrici e così via.

Dove acquistare

Per macchinari utilizzati sporadicamente il consiglio è di affittarli, visto che in giro si trovano numerose aziende disposte ad affittare i macchinari a prezzi convenienti, mentre per chi vuole risparmiare, può cercare le offerte sul mercato dell'usato, prestando attenzione allo stato dei macchinari e al livello di usura generale.

Interessante il portale .Macchineedili.it, una vetrina dove sono inserite tutte le offerte di macchinari per l'edilizia, nuovi e usati, venduti direttamente dalle aziende e dai commercianti che producono e commercializzano le macchine.

Tra le aziende contattabili tramite internet troviamo la Orsi Flavio S.r.l. (il cui sito internet è: Orsiflaviosrl.com), azienda romana specializzata nella vendita all'ingrosso di macchine e attrezzature per l'edilizia, con circa 1500 prodotti raccolti in un catalogo suddiviso per tipologie di macchinari e con foto, descrizioni, prezzi e consegna in tutta Italia.

Altra azienda interessante è la Società Macchine Edili Repetto S.r.l., fondata a Genova Rivarolo nel 1913, proprietaria di diverse filiali e la più grande ha un'area di 3200 mq e un magazzino con oltre 4500 macchine e attrezzature per i cantieri edili, con possibilità di noleggio e un'officina per la riparazione dei macchinari con ventisei addetti specializzati nella riparazione dei guasti. Il sito internet è .Repettomacchine.com, in cui si può richiedere preventivi e proposte commerciali interessanti.

La Edil Gamma S.n.c. è un'azienda formata nel 1977, sempre attenta alle esigenze della propria clientela con tecnologie all'avanguardia e con un servizio di assistenza per gestire nel migliore dei modi i cantieri edili.

Inoltre l'azienda dispone di un ampio catalogo con numerosi attrezzi in promozione, nuovi, usati e a noleggio e il sito internet è: Edilgammamantova.it.

construction crane in san franciscoloaderbetoniera turchesework it out.
Repost 0
Published by Rosario - in Fai da te
scrivi un commento
7 luglio 2011 4 07 /07 /luglio /2011 17:27

 

Chilly Frisbee Pool Jumping

Per la corretta alimentazione del proprio animale domestico la Purina Pro Plan offre una vasta gamma di prodotti specifici che garantiscono la corretta crescita e il mantenimento dell'animale. Con quest'articolo vediamo nel dettaglio il Purina Pro Plan per cani adulti sterilizzati.

Caratteristiche del prodotto

Purina, è un punto di riferimento nel settore PetCare, con prodotti mirati alla cura e all'alimentazione di cani e gatti fornendo la soluzione per assicurare all'animale una vita sana e duratura, grazie alla loro esperienza di oltre ottant'anni, con continue ricerche nel campo.

dog tied upUno dei prodotti di punta della linea è il Purina Pro Plan Sterilised Pollo e Riso, delle crocchette di carne di pollo fresca e riso per cani specifiche per l'alimentazione di cani adulti sterilizzati.

I cani sterilizzati hanno un'alta quantità di ormoni presenti nell'organismo a causa della sterilizzazione e hanno una sensazione di fame maggiore, nonostante il fabbisogno energetico che diminuisce, per cui sono animali soggetti a problemi di obesità e necessitano di una dieta equilibrata per mantenerli in forma. Gli ingredienti sono sani e appetitosi e sono stati studiati da esperti veterinari e specialisti per delle crocchette ricche di vitamine, proteine e fibre, ma povere di grassi supeflui che evitano al cane di appensantirsi inutilmente.

It's a Dog's LifeTra gli ingredienti principali troviamo la carne di pollo fresca, ricca di proteine di qualità che favoriscono la digestione, il riso, una fonte di energia caratterizzata dall'alta digeribilità e da un'ottima dose di carboidrati, l'olio di pesce, che con i suoi grassi Omega 3 protegge il pelo e la cute dell'animale, il mais e il suo glutine, il frumento, la polpa di barbabietola, il grasso animale e la cellulosa. Sono incluse anche una serie di vitamine A, C D3 ed E che sono importanti per la pelle, la vista, i denti e le ossa, il calcio, i minerali, gli antiossidanti e una serie di cloruri, fosfati e fibre che favoriscono il senso di sazietà all'animale.

PQ EU NÃO GOSTO DE SEGUNDA FEIRA!!!!!!!!

Una cosa importante da sottolineare è l'assenza di coloranti e conservanti che si trasformano nell'organismo dell'animale in sostanze cancerogene o possono causare effetti collaterali come le reazioni allergiche.

Il prodotto è venduto in confezioni da tre e da dodici chilogrammi e si può acquistare su Internet, con ottimi sconti per grandi quantità. Sul sito ufficiale della Purina, PurinaProplan.it si trovano tutte le specifiche del prodotto, oltre a una serie di informazioni generali sui vari prodotti e i punti vendita più vicini alla propria abitazione. 

Aspetti positivi

  • Prodotto ideale per l'alimentazione del proprio cane;

  • assicura una dieta ottimale ed equilibrata.

Aspetti negativi

  • Il prezzo, ma acquistando grandi quantità si risparmia parecchio.
Repost 0
Published by Rosario - in Animali
scrivi un commento
7 luglio 2011 4 07 /07 /luglio /2011 13:22

Per chi si è stufato di andare alle solite cene piatte e noiose, dove gli unici momenti di panico sono i piatti o i bicchieri che sfuggono di mano allo sfortunato cameriere di turno, adesso può partecipare alle "cene con delitto". Con quest'articolo vediamo nel dettaglio di che si tratta e come partecipare.

Cos'è una cena con delitto e come si partecipa

Cena en el coreano, BeijingUna cena con delitto, conosciuta anche come murder party, è una nuova trovata che si sta espandendo da un po' di tempo a questa parte in tutta Italia a macchia d'olio e consiste in un gioco interattivo in cui i commensali assistono e partecipano durante un pasto in un ristorante.

Si tratta, nello specifico, di una cena con una rappresentazione teatrale, in cui i commensali, tra una portata e l'altra o con pause tra i vari piatti di circa trenta minuti, sono invitati a partecipare alle varie scene degli attori e alla fine a indagare sulle modalità, sul movente e su chi ha commesso l'omicidio. C'è pure la possibilità, per chi lo vuole, di partecipare attivamente, diventando protagonista delle varie scene, ma dipende da come e da chi organizza le serate.

Solitamente ogni tavolo di commensali che partecipa alla cena costituirà una squadra investigativa e si lavora in equipe per risolvere il fitto mistero e per presentare un atto di accusa per individuare l'assassino ed evitare che commetta altri efferati delitti.

Il gioco è altamente personalizzabile e ogni ristorante, in base alle possibilità e agli spazi, può intavolare diverse a

elegant gangster isolated on white background

mbientazioni e storie particolari e sempre diverse per coinvolgere il pubblico seduto a tavola in scene sempre più avvincenti e originali, cariche di suspense e di emozioni, in cui ognuno può mettere alla prova le proprie capacità investigative e trascorrere una cena frizzante e divertente.

Alcune versioni prevedono degli interrogatori da parte di un attore che recita la parte del commissario e a interrogazioni dei commensali con qualsiasi tipo di domanda e la durata delle cene è di circa due o tre ore, in cui possono partecipare tutti i tipi di pubblico e con un numero minimo di venti partecipanti circa. Oltre alle cene è possibile partecipare a weekend con delitto, della durata di due giorni, ma anche a pranzi e buffet, cene aziendali oppure è possibile regalare una cena con delitto a un amico o a una persona cara cui piacciono i gialli. Il costo di una cena varia in media dai trenta ai cinquanta euro, secondo il tipo di cena, del locale e delle eventuali offerte. Solitamente, a chi partecipa e vince, indovinando il colpevole, è dato un premio a discrezione del proprietario del locale.

Aspetti positivi

Cena originale, divertente e ricca di emozioni.

Aspetti negativi

Nessun svantaggio riscontrato.

Repost 0
6 luglio 2011 3 06 /07 /luglio /2011 22:53

Il campionato di calcio di Serie A, organizzato dalla FIGC (Federazione italiana Giuoco Calcio), è uno dei più belli al mondo e come tutti i campionati mondiali rispetta delle regole generali che devono essere rispettate da tutti, società, giocatori e arbitri. Vediamo, a linee generali, in cosa consiste questo regolamento.

Componenti del gioco del calcio

Il campionato di calcio italiano della stagione 2010 / 2011 si è concluso da un paio di mesi e gli appassionati spettano con ansia la nuova stagione calcistica per divertirsi e vedere belle e avvincenti partite con un regolamento che si suppone resti invariato rispetto quello degli anni precedenti.

Il campionato di serie A è costituito da venti squadre che si affrontano su terreni di gioco regolamentari e dotati di tutte le strutture (porte, panchine, tribune, spalti etc.) e gli accessori (bandierine ai quattro angoli e pallone di calcio in gioco e di riserva) previsti in tutti i campi da calcio del mondo.

Ogni scontro diretto prevede una gara di andata e una di ritorno, per un totale di trentotto partite sia dentro che fuori casa, salvo casi eccezionali in cui si gioca su campo neutro. Ogni squadra è formata da undici giocatori, di cui uno ha il ruolo di portiere e un numero di giocatori in panchina che va da tre a sette, con un massimo di tre sostituzioni a partita. A far rispettare il regolamento in campo ci pensano un arbitro e due assistenti chiamati guardalinee, oltre al quarto uomo che coadiuva il lavoro dell'arbitro in campo. Ogni incontro, della durata di novanta minuti, più il tempo di recupero, può terminare con un pareggio o con la vittoria di una delle due squadre che si aggiudicano rispettivamente un punto, in caso di pareggio, tre per la vittoria e zero per la sconfitta.

Classifica generale

Per ogni giornata di calcio giocata si stila una classifica e al termine delle trentotto partite in programma vince il torneo chi si è classificato al primo posto; nel caso di squadre a pari punti si considera la classifica avulsa, ovvero i punti ottenuti negli scontri diretti, la differenza reti, la differenza reti in classifica generale, il maggior numero di goal segnati e per finire il sorteggio, ma si tratta di casi sporadici. Le prime tre squadre in classifica accedono alla fase a gironi della Champions League, la quarta partecipa ai preliminari, la quinta e la sesta all'Europa League, assieme alla vincitrice della Coppa Italia e per finire le ultime tre vengono retrocesse in Serie B. Il regolamento completo di fuorigioco, calci di punizione, ammonizioni e tutte le altre situazioni particolari in fase di gioco e fuori dal campo si possono visionare sul sito ufficiale della FIGC.

1 giocatori dell' Alghero in maglia bianca battono il calcio d' inizioLe fasi iniziali di Inter - Lazio allo stadio Giuseppe Meazza di MilanCL: Udinese Calcio vs. FC Barcelona
Repost 0
Published by Rosario - in Sport
scrivi un commento
6 luglio 2011 3 06 /07 /luglio /2011 21:24

In qualunque officina che si rispetti il banco di lavoro è indispensabile e comodissimo per sfruttare al meglio tutti gli utensili a disposizione, ordinati e organizzati opportunamente per svolgere piccoli lavori di manutenzione e rifinitura. Vediamo come realizzare dei piani e banchi di lavoro che soddisfano i nostri bisogni.

Caratteristiche dei piani e dei banchi da lavoro

Per tutti gli appassionati e amanti del fai da te la realizzazione di banchi e piani da lavoro per officine è qualcosa di molto divertente e che da molte soddisfazioni perché, oltre a risparmiare tanti soldi, si ha un ampio raggio di azione per poter personalizzare la struttura e per creare ripiani e pannelli utili e multifunzione.

Si possono realizzare piani da lavoro di lunghezza variabile, con possibilità di aggiungere altri moduli, in base allo spazio a disposizione in officina e al numero di attrezzi che si devono conservare. Il consiglio è di disporre di una serie di cassettiere alla base per rafforzare la struttura di base e per praticità e comodità durante i lavori.

Sul piano da lavoro è indispensabile fissare almeno una morsa da banco per fissare i materiali da lavorare e a parete, se è possibile, è fondamentale installare un pannello porta utensili in lamiera per avere le chiavi disposte in base alle varie misure e gli attrezzi a portata di mano.

Esistono poi banchi di lavoro mobili, realizzati con rotelle ai piedi, comodissimi per chi ha un'officina per automobili e ha bisogno di una postazione mobile contenente le chiavi e gli attrezzi usati più frequentemente.

Progettazione e tipi di materiali da utilizzare

La prima cosa da fare, prima di cominciare i lavori, è disegnare un progettino con tutta la struttura, le misure e il materiale che serve, aiutandosi con qualche programma per computer o cercando su internet qualche esempio da cui partire.

I piani da lavoro si possono realizzare in metallo e in legno o una combinazione dei due materiali, in base al tipo di utilizzo, al budget e al tempo a disposizione per realizzarli, visto che il metallo è più solido e resistente, ma più difficile da lavorare, mentre il legno è molto più versatile e si presta facilmente alla lavorazione.

Terminato il progetto si acquista il materiale nelle ferramenta o nei negozi per il bricolage e si procede alla realizzazione del progetto curandolo in tutti i suoi aspetti e utilizzando gli attrezzi a disposizione, prestando cura a tutti gli aspetti legati alla sicurezza (guanti, tuta, occhiali da saldatore, scarpe antinfortunistica etc.).

E' inoltre fondamentale fissare la struttura il più possibile, per evitare vibrazioni e cedimenti causati dalle sollecitazioni di accessori quali lime, seghe e attrezzi sui pezzi fissati nella morsa, prevedendo ancoraggi resistenti per evitare danni a persone o cose.

1 Portable workbench 1 Banco da lavoro portatile | Source | Author TietoolsOfficina'Oficina'
Repost 0
Published by Rosario - in Fai da te
scrivi un commento
5 luglio 2011 2 05 /07 /luglio /2011 11:15

Una fontana da giardino ha una sua bellezza particolare, rende armonioso l'ambiente circostante e crea un alone di fascino e di romanticismo. Se poi la fontana è realizzata in pietra, diventerà un elemento decorativo raffinato e di gran classe, che valorizza tutto il giardino rendendolo unico e originale. Con questa guida vediamo come acquistare una fontana in pietra da giardino.

Caratteristiche delle fontane in pietra

In un giardino la fontana è un elemento decorativo che non dovrebbe mai mancare, visto che oltre ad abbellirlo esteticamente, riesce a rilassare e concentrare con il suo lento scorrere dell'acqua, oltre a costituire un centro di attrazione per grandi e piccoli, incuriositi e affascinati dal rumore e dai movimenti dell'acqua che sgorga.

Le fontane da esterno si possono realizzare in vari materiali come ghisa, marmo, cotto, muratura, si possono posizionare a muro, al centro del giardino, in zone isolate e possono avere forme e dimensioni variabili, ma le fontane in pietra sono le più ricercate e le più installate per la loro bellezza artistica e per il fascino del materiale.

Esistono fontane in cui l'acqua esce da punti diversi, come le fontane a cascata, molto particolari perché l'acqua parte da una zona alta, possibilmente nascosta dalle rocce, per scendere verso il basso e risalire tramite tubazioni nascoste, creando il ricircolo dell'acqua per evitare inutili sprechi.

Le fontane vedovelle e a muro sono caratterizzate da un'unica vasca di raccolta dell'acqua e dalla posizione che assumono in giardino, perché sono solitamente collocate in zone isolate per creare movimenti in angoli di giardino più nascosti, mentre quelle a muro hanno l'unica differenza che si possono collocare ovunque, ma sempre poggiate sui muri e di dimensioni ridotte. Ovviamente con la pietra si possono realizzare anche altri tipi di fontane e fontanelle con giochi d'acqua, di luci e con forme spettacolari e suggestive, per arredare giardini e parchi e sono sicuramente resistenti agli agenti atmosferici e durevoli nel tempo.

Le fontane in pietra si possono acquistare prefabbricate e pronte per essere ancorate e installate da chi ha un minimo di esperienza con il fai da te e l'idraulica, oppure si possono far realizzare da artigiani, per fontane su misura e personalizzate.

Dove acquistare

Le fontane in pietra non hanno un prezzo prestabilito, ma variano a seconda della dimensione, della qualità e quantità di materiale utilizzato, dagli accessori impiegati (statue, luci, effetti speciali ecc.) e dal tempo impiegato per l'eventuale realizzazione, installazione e messa in opera e i prezzi possono variare da poche centinaia a migliaia di euro. È possibile acquistare da ditte specializzate di zona o su internet; tra le tante ditte online troviamo:

  • Unmondoinpietra.com

  • Lapietrataurina.it

  • Bullstones.it

  • Artstudio-margarito.it
fountain in gardenMatera, Basilicata, piazza con fontana in pietraBas-relief fountain in St. Petersburg, Russia
Repost 0
5 luglio 2011 2 05 /07 /luglio /2011 08:04

Per tutti gli appassionati di biciclette da corsa e per i professionisti che trascorrono parecchie ore sopra la sella, avere qualcosa di comodo e confortevole su cui sedersi è indispensabile per evitare problemi vari durante e dopo la corsa. Per questo la Selle Italia ha studiato delle selle ideali per tutte le necessità e i bisogni dei ciclisti, le Trans AM che vedremo in quest'articolo.

Caratteristiche delle selle

La Selle Italia, azienda italiana di Rossano Veneto (Vi) fondata nel 1897, fornisce da sempre selle a grandi campioni del ciclismo, a partire dalle selle in acciaio fino alle più tecnologiche e leggere selle in carbonio, proiettandosi nel futuro con la continua innovazione di tecniche e materiali che assicurano comfort, leggerezza ed eleganza alle proprie selle.

Sono proprio il comfort e la leggerezza le caratteristiche che i ciclisti cercano in una sella, visto che passano diverse ore al giorno sulla bici e possono avere seri problemi nell'interno coscia e nella zona perineale che sta a stretto contatto con la struttura e il tessuto con continue micro abrasioni e pressioni continue in zone delicate.

Grazie al continuo investimento sulla ricerca e alle continue richieste dei propri clienti, l'azienda ha pensato bene di introdurre sul mercato, nel 1998, la versione Trans Am applicata sull'originale e già collaudato modello SLR, caratterizzata da una fessura ricavata nella parte centrale della sella con scopo specifico di ovviare alle numerose sofferenze fisiche dei ciclisti.

Le selle SLR Trans AM sono caratterizzate da un tubo Vanox dal diametro di sette millimetri, una soluzione cava e più leggera del titanio che assicura l'assorbimento delle vibrazioni e sollecitazioni che provengono dal manto stradale irregolare, da uno scafo costituito da una mescola di Rilsan in polveri di carbonio al 30%.

L'imbottitura della sella è di tipo Eva (un tipo di poliuretano espanso a peso specifico e ingombro ridotti, utilizzato anche per le scarpe da corsa), caratterizzata dalla leggerezza e in grado di garantire la massima comodità e una pressione ben distribuita.

La sella è rivestita in pelle pieno fiore (utilizzata anche per l'arredamento di gran classe) e in grado di assicurare naturalezza, elasticità, morbidezza e massima traspirabilità, oltre a un'elevata resistenza all'abrasione.

Il taglio centrale, che caratterizza il termine Trans AM, è studiato per scaricare l'appoggio ischiatico tramite una fenditura anatomica migliorata dall'utilizzo del Gel flow nella zona attorno al foro.

I prezzi

Sul sito Selleitalia.it è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie sui vari tipi di selle, con un catalogo dettagliato e la sella si può acquistare dai rivenditori autorizzati o su internet.

Tra i siti troviamo Gambacicli.it che propone la sella in offerta a 89€, su Cicliambrosini.com a 118€, mentre su Ciclimr.com a 86€.

saddleBici Expo Padova 2010Bici Expo Padova 2010
Repost 0
Published by Rosario - in Sport
scrivi un commento
4 luglio 2011 1 04 /07 /luglio /2011 13:26

Il bagno in muratura è la soluzione ideale per chi cerca un luogo di cura del corpo e di benessere caratterizzato dalla bellezza estetica, dallo stile inconfondibile e dalla durata eterna. Vediamo, con questa guida, come scegliere il bagno in muratura che soddisfi le nostre esigenze.

Caratteristiche dei bagni in muratura

Negli ultimi anni c'è stato un ritorno ai lavori in muratura, con particolare interesse verso le cucine e i bagni, in grado di rendere gli ambienti rustici, romantici e allo stesso tempo semplici ed eleganti, con chiari riferimenti al passato e con strutture robuste e durevoli nel tempo.

In particolare i bagni in muratura sono molto richiesti per la possibilità di adattarli a componenti moderni e con composizioni adattabili a tutti gli spazi e molte aziende spesso realizzano bagni su misura direttamente a casa del cliente, oppure con moduli predefiniti a cui applicare le piastrelle.

La zona sotto il lavabo di solito si realizza con pannelli multistrato o in siporex, economici, versatili, ignifughi e resistenti all'acqua e ideali per rivestirli con mattonelle, legno o piastrelle, con ampia possibilità di personalizzazione e di rimozione per creare nuovi stili in futuro. Il piano del lavabo di solito è in realizzato in marmo, facile da pulire ed esteticamente gradevole, viste le numerose varianti e i particolari disegni che offre, ma si trovano in commercio piani in cemento armato, in pietra, con foratini da rivestire, in gasbeton e così via. Anche la vasca riveste un ruolo fondamentale e anche questa va rivestita e in commercio si trovano vasche per tutti gli ambienti e di tutte le forme, adattabili al proprio bagno in base alle dimensioni e ai propri gusti.

Tutta la struttura in muratura va poi arredata e accessoriata con ante, cassettiere, sportellini e mensole, solitamente in legno massello di noce o ciliegio che sono facili da lavorare e dallo stile classico.

I bagni in muratura si possono commissionare a ditte specializzate nel settore, a muratori con esperienza oppure è possibile acquistare quelli prefabbricati che, negli ultimi anni, sono stati introdotti sul mercato, vista la grande richiesta, le cui composizioni si possono integrare e modificare a proprio piacimento e facilmente installabili. Infatti, basta poggiarli sul pavimento e fissarli a parete con la classica colla per piastrelle e sono già pronti all'uso.

Dove acquistare

I prezzi dei bagni in muratura variano in base alle dimensioni del proprio bagno e alla qualità dei materiali utilizzati, nonché ai tempi di realizzazione e installazione e su Internet è possibile contattare alcune delle tantissime aziende per richiedere preventivi ed eventuali sopralluoghi. Tra le aziende specializzate e interessanti troviamo:

  • Edilpilu.it

  • Nuovaeuroestetica.it

  • Safasas.it.

Bathroom RemodelMaster BathMen's Room Sink

Repost 0
Published by Rosario - in Casa e arredamento
scrivi un commento