Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

15 agosto 2011 1 15 /08 /agosto /2011 11:59

Con quest'articolo vediamo dove trovare le ultime informazioni e le novità calcistiche del Bari Calcio.

Informazioni generali

Il Bari Calcio è una squadra della Puglia che ha da poco superato i cento anni di vita e da quest'anno milita nel campionato di serie B, ma che può vantare la partecipazione di ben trenta stagioni in serie A, di gran lunga superiore rispetto alle altre squadre della provincia pugliese.

È una squadra con molti estimatori nella città di Bari, ma anche in tutta Italia, umile e senza grandi pretese, con una tifoseria in parte tranquilla (ad eccezione, purtroppo, del derby Bari-Lecce), e che non ha vinto trofei importanti, salvo qualche successo con la squadra Primavera e una Mitropa Cup vinta nel campionato cadetto, ma con una serie di soddisfazioni per aver battuto le grandi.

Per trovare informazioni sulla squadra, sul calciomercato e notizie interessanti sulle prossime amichevoli e sulle partite di campionato, si può cercare in televisione, attraverso le ultime novità di calcio che danno ai telegiornali o nelle trasmissioni televisive, oppure sul televideo nella pagina dedicata al Bari. Altra possibile soluzione sono le testate giornalistiche sportive che riservano sempre qualche spazio alle squadre di serie B, ma è ancora più facile trovare maggiori informazioni su internet, visitando uno dei tantissimi siti dedicati al calcio e in particolare al Bari.

Dove trovare le ultime news online

Internet è il canale informativo che offre sicuramente più possibilità di reperire notizie di calcio in tempo reale, grazie ai numerosi siti calcistici dedicati alle squadre di calcio, con numerose informazioni sulle trattative in corso, sulle condizioni dei giocatori, ma anche con foto, pronostici e commenti dei lettori.

Tra i tanti siti online c'è da segnalare Tutto Bari (il cui sito internet è Tuttobari.com) che è caratterizzato dalla semplicità di navigazione all'interno delle proprie pagine e da una quantità d'informazioni che riguardano la prima squadra e le giovanili.

In prima pagina ci sono le ultime novità, i sondaggi, le notizie esclusive, le prime pagine dei giornali, ma anche notizie riguardanti altri sport delle province pugliesi, mentre nelle altre pagine si trovano informazioni sugli allenamenti, foto e video del Bari, le news, il calciomercato in dettaglio, la rassegna stampa e tanto altro ancora.

Sul sito Bari Live (Barilive.it), oltre alle informazioni sulla città, c'è un'area dedicata allo sport con un archivio aggiornato quotidianamente riguardante anche il Bari Calcio, con la possibilità di andare a ritroso per leggere le informazioni e gli eventi accaduti nella stagione passata.

Sul sito ufficiale del Bari, Asbari.it, ci sono tutte le notizie ufficiali della squadra, la storia e c'è la possibilità di acquistare la tessera del tifoso o trovare informazioni sui prezzi degli abbonamenti.

We have both kinds of sports. Calcio and...1 giocatori dell' Alghero in maglia bianca battono il calcio d' inizioThe future

Repost 0
Published by Rosario - in Sport
scrivi un commento
14 agosto 2011 7 14 /08 /agosto /2011 13:16

salute e benessere 

 

 

Con l'arrivo dell'estate e del caldo tornano di moda i tanti dubbi sull'utilizzo dell'aria condizionata e sui vantaggi e svantaggi che questo può comportare. Con quest'articolo vediamo di chiarire se e quando l'uso dell'aria condizionata può arrecare danni alla nostra salute.

Fa davvero male l'aria condizionata?

Il condizionatore d'aria è un macchinario che solitamente è costituito da un'unità interna e una esterna che sono in contatto tra di loro attraverso dei tubi in rame che si scambiano calore per raffreddare o riscaldare un ambiente.

Di marchi produttori di condizionatori se ne trovano tantissimi in commercio, con soluzioni e modelli in grado di soddisfare le richieste e le esigenze dei propri clienti, tra cui troviamo vari prodotti della Mitsubishi, Lg, Daikin, De Longhi, con modelli fissi e portatili e con diverse funzioni integrate.

Da quando i costi dei condizionatori sono diventati alla portata di tutti, è raro trovare case, uffici, auto o locali pubblici sprovvisti di aria condizionata che, se da un lato apporta grandi benefici immediati, rinfrescandoci nei periodi di grande caldo estivo, dall'altro nasconde insidie per la nostra salute da non sottovalutare.


condizionatoreL'aria fresca è piacevole, mette a proprio agio, specie nei luoghi affollati, rigenera dopo una giornata sotto il sole, ma può provocare una serie di disturbi che a lungo andare influiscono gravemente sulla nostra salute, con mal di gola, raffreddori, problemi all'apparato respiratorio e dolori muscolari che se non curati creano seri problemi.

Il condizionatore si può utilizzare anche d'inverno perché è in grado di riscaldare l'aria e anche in questo caso un utilizzo eccessivo e prolungato può provocare danni alla nostra salute sotto forma di tosse, febbre, problemi gastrointestinali e broncopolmoniti.

Detto ciò sembra che il condizionatore sia una macchina pericolosa e quindi da evitare, ma in realtà è necessario seguire dei piccoli accorgimenti per far convivere il condizionatore e la nostra salute nel migliore dei modi.

I consigli degli esperti sono tanti a riguardo, tra cui quello di non stare a diretto contatto con il getto di aria fredda, di non accendere il condizionatore quando si è sudati, di controllare la temperatura e impostarla quattro o cinque gradi al di sotto (o al di sopra) di quella esterna, di deumidificare (o umidificare) l'ambiente quando necessario e di non utilizzarlo tutta la notte, ma solo nelle prime ore di sonno.

Altri accorgimenti importantissimi sono di pulire regolarmente i filtri dell'aria che sono i luoghi dove si annidano batteri e microorganismi nocivi alla salute e combinare l'aria condizionata con un ventilatore per risparmiare energia e inquinare di meno.

Aspetti positivi

Rinfresca l'aria e produce un senso di benessere immediato.

Aspetti negativi

Può causare gravi danni alla salute se non utilizzata con moderazione.

Air conditioner , complete with piping, insulated with foamed rubber

Repost 0
Published by Rosario - in Salute e benessere
scrivi un commento
11 agosto 2011 4 11 /08 /agosto /2011 13:45

MTB downhill race, Krasnogorsk, Moscow Oblast, Russia, 2002 | Source |La mountain bike è una bicicletta che da quando è stata inventata ha avuto una crescita costante di vendite, grazie alla sua versatilità, alle continue innovazioni e a modelli sempre nuovi e tecnologici.

Per lunghe passeggiate all'aria aperta, in mezzo al traffico cittadino, magari per recarsi al lavoro o per sport estremi, tra percorsi accidentati e impervie scalate, la mountainbike è un mezzo utile e divertente, che difficilmente ci si stanca.

Con quest'articolo vediamo come orientarci per trovare informazioni utili sui nuovi modelli di mountain bike in commercio.

Informazioni generali

In commercio esistono tanti tipi di mountain bike, chiamate anche MTB, per la possibilità di praticare una serie di sport o per passeggiate all'aria aperta e per sentieri variegati, caratterizzati da percorsi impervi e difficoltosi. Tra i tanti modelli di MTB troviamo i cross country e da marathon, quelle da trial, da free ride, da downhill, le all mountain, per allenamento e per bike park, cioè in strutture attrezzate per esercitare diverse attività con le biciclette sopra citate, in mancanza di luoghi naturali adatti allo scopo.

MTB CYCLETECH OPIUM 4 RACE Sämi Wüthrich Transalp-buI produttori e rivenditori di MTB sono tantissimi e non è sempre facile individuare le ultime uscite o gli ultimi modelli sul mercato, a meno di non sfogliare interi cataloghi dei marchi che più interessano alla ricerca di nuovi modelli.

 Un'altra soluzione è di iscriversi in uno dei tanti forum specifici sulle mountain bike e seguirlo costantemente per documentarsi sulle ultime novità in uscita, condividendo informazioni e risorse con altri utenti appassionati e con professionisti.

Esistono anche siti che nascono da iniziative di bikers che si occupano di divulgare notizie e informazioni di eventi sportivi su mountain bike, di pubblicare articoli di gare seguite dal vivo e che collaborano con le aziende per testare e recensire le ultime novità da introdurre sul mercato.

Dove documentarsi sui nuovi modelli

Il luogo migliore per trovare informazioni serie e affidabili sulle ultime novità e sugli ultimi modelli di mountain bike è sicuramente Internet, grazie a ricerche mirate e specifiche tramite diversi canali d'informazione.

MTB CYCLETECH OPIUM USA Burros 2004-buPer chi cerca informazioni su marchi specifici, può consultare direttamente i siti delle case produttrici come la Bianchi, la Olympia, la Cannondale, la Scott, la Giant e tantissimi altri, dove sono pubblicati ampi cataloghi di biciclette e solitamente le ultime novità in prima pagina, per catturare l'attenzione del lettore.

Per ricerche più generiche ci si può registrare in uno dei tanti forum di MTB, dove i più informati o i rivenditori stessi pubblicano i link o le foto delle ultime arrivate, come, ad esempio, il forum Mtb-forum.it, con anticipazioni, commenti e schede dettagliate sulle caratteristiche degli ultimi modelli in vendita di tutte le principali marche in commercio.

Per chi, invece, cerca siti che forniscono informazioni senza la necessità di registrazione, può consultare uno dei tanti specializzati come, ad esempio, Solo bike (Solobike.it), un nuovo canale pubblicitario che fornisce informazioni dettagliate su gare, eventi e ultimi modelli di MTB.

Repost 0
Published by Rosario - in Sport
scrivi un commento
9 agosto 2011 2 09 /08 /agosto /2011 11:49

Con questo semplice articolo vediamo come e cosa occorre fare per spedire un pacco all'estero in breve tempo e con costi accettabili.

Informazioni generali

Grazie alla concorrenza, per la presenza di tante società che effettuano spedizioni in Italia e all'estero, i costi per la spedizione di un pacco sono notevolmente diminuiti ed è sempre più conveniente spedire che trasportare pacchi con i mezzi di trasporto, specie per chi va in vacanza e ha la necessità di portare con sé scatoloni ingombranti.

In base alla dimensione del pacco da spedire ci si può rivolgere alle Poste Italiane oppure a uno dei tanti corrieri espressi italiani che offrono servizi interessanti a prezzi convenienti, per soddisfare ogni tipo di esigenza del proprio cliente.

Chi volesse spedire con corriere espresso, può scegliere tra diverse soluzioni quali: Tnt Express Italy (ex Tnt Traco), SDA, Bartolini BRT e tanti altri, più o meno noti, che offrono numerose soluzioni e servizi online come, ad esempio, il servizio di tracking per rintracciare il proprio pacco.

È anche possibile spedire grossi quantitativi di merci all'estero, grazie al trasporto di ditte specializzate che organizzano container per soddisfare i clienti più esigenti o che vogliono compiere traslochi di casa e spedire auto, moto, mobili o accessori che conviene acquistare all'estero per i costi notevolmente inferiori che in Italia.

A chi rivolgersi per le spedizioni all'estero

Sul sito delle Poste Italiane (Poste.it) è spiegato passo passo come spedire un pacco, usufruendo di tre servizi: Paccocelere internazionale, Quick Pack Europe e Internazionale EMS, per spedire in oltre duecento paesi internazionali o in Europa fino a trenta chilogrammi di peso, con consegne a domicilio, con la possibilità di seguire online il proprio pacco e di assicurarlo e con tempi di consegna che variano da de a cinque giorni lavorativi.

Recandosi in un qualunque ufficio postale di zona è anche possibile acquistare le scatole in formato standard e per regali dotate di chiusure di sicurezza e compilare la lettera di vettura, disponibile agli sportelli.

La Tnt Express (Tnt.it) è un corriere con sede in Italia che offre un servizio internazionale molto efficiente e con la possibilità di selezionare la località di partenza e di arrivo, il tipo di merce da spedire (busta o pacchi) ed eventuali dimensioni, peso e valore della merce per calcolare l'ammontare della spesa per la spedizione e la scelta del tipo di servizio in base ai tempi di consegna. È possibile usufruire del servizio di tracking e si può contattare l'azienda tramite internet o per telefono, con operatori pronti a fornire la migliore soluzione per le spedizioni.

Altri corrieri interessanti da contattare online o nelle sedi in zona sono:

  • Bartolini.it

  • Sda.it

  • Coltrans.net

  • Gls-italy.com

  • Moveff.com

1 A Bartolini Express Courier in Rieti , Italy 1 Un corriere espresso Poste Italiane - sign. Seen in Rome. | Source | Date 2009-07-21 | AuContainer Ship

Repost 0
Published by Rosario - in Fai da te
scrivi un commento
8 agosto 2011 1 08 /08 /agosto /2011 23:36

Con quest'articolo vediamo qual è la formula e il regolamento attuale del campionato di calcio italiano di SerieB.

La formula del campionato di Serie B

La Serie B, chiamata anche serie cadetta o Bwin, per il nome dello sponsor, è costituita da ventidue squadre di calcio che disputano un torneo di secondo livello del campionato di calcio italiano con quarantadue partite, tra andata e ritorno.

La formula prevede la promozione delle prime due squadre classificate nel campionato di Serie A, con la prima che si aggiudica la Coppa Ali della Vittoria (quest'anno è toccata all'Atalanta), mentre le squadre che si classificano dal terzo al sesto posto disputano una serie di scontri diretti di andata e ritorno che si chiamano play-off e la prima che si qualifica accede alla Serie A. Se tra la terza classificata e la quarta ci sono oltre nove punti di distacco, la terza accede direttamente senza il bisogno di giocare i play-off. Per quanto riguarda la classifica, le ultime tre squadre classificate retrocedono nel campionato di Lega Pro di Prima Divisione, mentre la quart'ultima e la quint'ultima devono affrontare i play-out e chi perde, va ad aggiungersi alle altre tre squadre che retrocedono. Se tra queste due ultime squadre il distacco è di oltre quattro punti, la quart'ultima retrocede direttamente senza i play-out. In totale tre squadre salgono in Serie A e tre retrocedono nella Serie inferiore, salvo eventuali squalifiche di squadre che commettono illeciti sportivi.

Sul sito della LegaCalcio (Lega-calcio.it) ci sono l'elenco completo delle squadre con le ultime notizie e informazioni varie sulle classifiche e le squadre.

Il regolamento

L'Associazione Italiana Arbitri (AIA) ha stabilito le regole del gioco del calcio, con approvazione della International Football Association Board (I.F.A.B.) che prevede tutta una serie di regole che si riferiscono ai campi da gioco, compreso delle dimensioni del campo, porte, bandierine, cartelloni pubblicitari e tutto ciò che riguarda l'area di gioco, compresi i palloni e le regole che i calciatori devono rispettare.

Il regolamento è unico per la Serie A e la Serie B, per tornei maschili e femminili e prevede infrazioni e sanzioni a giocatori e componenti della società (allenatori, uomini in panchina, medici sanitari, ecc.) nel caso non sono rispettate le decisioni arbitrali.

Nel regolamento sono stabilite tutte le disposizioni dei giocatori in campo, il loro numero minimo affinché una squadra possa giocare, il tipo di equipaggiamento dei giocatori e l'elenco dei poteri, dei diritti e dei doveri di ciascun arbitro e degli assistenti, le cui decisioni sono insindacabili e vanno sempre rispettate.

Sul sito della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) è presente il regolamento completo e aggiornato, consultabile da tutti al seguente indirizzo: Figc.it.

Soccer Player Head Butt 2Metal whistle with the yellow cord1 giocatori dell' Alghero in maglia bianca battono il calcio d' inizio
Repost 0
Published by Rosario - in Sport
scrivi un commento
8 agosto 2011 1 08 /08 /agosto /2011 16:35

 

Router/Ethernet Switch

Per  collegarsi a Internet, da casa o da un piccolo ufficio con pochi computer, ha bisogno di un router ADSL, meglio se Wireless, per evitare il passaggio di fastidiosi cavi di rete.

Con quest'articolo vediamo come bisogna orientarsi nel mercato dei Router Wireless così da scegliere quello che soddisfa maggiormente le nostre esigenze.

Caratteristiche generali dei Router ADSL Wireless

Un router è uno strumento informatico che serve per instradare pacchetti informativi per il collegamento a Internet di uno o più computer collegati in rete, ed è possibile collegare tanti computer in base al numero di porte che dispone.

Il router wireless o Wi-Fi (Wireless Fidelity) consente la connessione a Internet senza fili, con la possibilità di collegare più computer, con semplici passaggi e senza dover avere grandi conoscenze a livello informatico.

router-dlink.jpgIn commercio sono tantissimi i produttori di Modem/Router Wireless per ADSL, ognuno con prestazioni e caratteristiche differenti, ma con ottimi rapporti qualità prezzo, di dimensioni standard e solitamente dotati di antenne, velocità di trasmissione di cinquantaquattro Mbps e protocolli di sicurezza WEP (Wired Equivalent Privacy) e WPA (Wi-Fi Protected Access).

La connessione ADSL in Wi-Fi è più lenta di quella con la rete cablata, ma con la prima si possono collegare in rete anche cinquanta computer contemporaneamente, mentre con la seconda un numero notevolmente inferiore che va da uno a quattro computer (in base al numero di porte Ethernet a disposizione del router).

In fase di acquisto è importante conoscere la quantità e la qualità delle antenne per capire se il segnale può passare attraverso le pareti della casa o dell'ufficio e il livello di sicurezza che si può raggiungere col proprio Wi-Fi router (WEP, WPA o WPA2), poiché la connessione copre distanze di decine di metri e il vicino di casa potrebbe rubare l'accesso.

Quale scegliere

router-wireless.jpgIn commercio sono tantissimi i produttori e offerte di Router ADSL wireless e c'è solo l'imbarazzo della scelta tra USRobotics, Dlink, Netgear, Cisco System, Intel, Fujitsu, Allied Telesis e tanti altri; è possibile acquistarli nei negozi d'informatica, nei grandi magazzini o su Internet, con produttori e rivenditori che dispongono di vasti cataloghi per soddisfare ogni tipo di richiesta.

I router Dlink hanno un ottimo compromesso tra qualità e prezzo, con una serie di modelli per uso domestico o per le aziende e uno dei prodotti di punta è il Modem Router 802.11n DSL 2740R Wireless, con protezione firewall e quattro porte Ethernet 10/100.

Il router della Netgear Dg834Gt wireless ADSL è caratterizzato da un chipset Broadcom, che offre la possibilità di schedulare gli orari della connessione Wi-Fi e di configurare diverse funzionalità più o meno utili ed è dotato di quattro porte Ethernet.

Repost 0
6 agosto 2011 6 06 /08 /agosto /2011 13:31

Chi è alla ricerca di un provider per Adsl e telefono o vuole cambiare gestore, ha la possibilità di farlo scegliendo tra diversi fornitori presenti sul mercato, con offerte interessanti per i nuovi abbonati o per chi decide di cambiare. Con questa semplice guida vediamo quali sono le migliori offerte dei provider e a che prezzi.

Informazioni generali

In Italia esistono diversi provider che offrono numerose offerte per la linea telefonica e l'Adsl per la navigazione su internet, sia per chi è nuovo a questo mondo, sia per chi ha intenzione di cambiare gestore perché stufo della qualità del servizio o per problemi di altra natura.

Chi decide di cambiare gestore ha la possibilità di mantenere lo stesso numero di telefono e con la possibilità di usufruire di promozioni semestrali o annuali davvero vantaggiose per i nuovi clienti.

La presenza di tanti gestori di Adsl e telefono in Italia, con nomi più o meno noti, offre la possibilità di poter scegliere tra una serie di pacchetti e promozioni, tra cui le offerte Voip, le telefonate illimitate, lo sconto sul canone mensile e così via, ma è importante informarsi e documentarsi bene su tutti i servizi offerti e sulla loro durata, per non avere brutte sorprese in seguito.

Per chi vuole un servizio "all inclusive" con telefono e abbonamento adsl economico, può rivolgersi, tramite telefono o su Internet, a una delle tante aziende per chiedere preventivi, offerte e disponibilità di adsl nella propria zona e tra i tanti gestori di adsl troviamo Libero Infostrada, Tiscali e Alice di Telecom.

Offerte proposte

Libero Infostrada è un provider italiano che periodicamente offre il servizio di Adsl e di telefono fisso con offerte interessanti, a partire da 29,95 euro al mese per due anni, con una banda a otto Mega, telefonate illimitate, urbane e interurbane e senza scatto alla risposta e con la possibilità di non pagare più il canone Telecom o di usufruire della stessa offerta per chi possiede partita iva.

Tiscali offre l'adsl senza limiti a venti Mega e telefonate nazionali illimitate gratuite e senza scatto alla risposta con 29,95€ al mese fino a Gennaio 2013 e di 41,95 per i mesi successivi, mantenendo il proprio numero di telefono con distacco da Telecom. Esistono anche altre due offerte, ma la più vantaggiosa è questa perché non si paga lo scatto alla risposta e si hanno sei mesi gratuiti di segreteria telefonica.

Alice propone l'adsl fino a sette Mega, chiamate gratuite in tutta Italia verso tutti i fissi, la possibilità di inviare SMS, MMS gratis verso altri clienti Alice Voice, un modem in comodato d'uso Wi-Fi a un prezzo di trentasette euro al mese, per un anno.

wifi accesse-Shopping Trolley with Globe
Repost 0
5 agosto 2011 5 05 /08 /agosto /2011 07:31

Con questa semplice guida vediamo come orientarci nell'acquisto di una telecamera da esterno che possa soddisfare ogni tipo di esigenza.

Caratteristiche e tipi di telecamere da esterni

Sempre più spesso si vedono in giro per negozi, banche, locali pubblici, aeroporti e villini degli apparecchi, più o meno mimetizzati, che controllano tutti i movimenti di una determinata zona con sistemi in grado di registrare filmati di intere giornate; si tratta delle telecamere per la videosorveglianza, utilissime per garantire una certa sicurezza.

Esistono in commercio tanti tipi di telecamere da esterno, caratterizzati dalla struttura solida e resistente alle intemperie e alle alte temperature esterne, dalla possibilità di ripresa diurna e notturna, da un'ottima risoluzione, da un eventuale allarme per le manomissioni e vendibili singolarmente o in kit con diverse telecamere in dotazione e tutti quegli strumenti necessari per collegare lo strumento con un computer o un server.

In commercio si possono acquistare telecamere in bianco e nero, a colori o a raggi infrarossi, con fuoco e zoom regolabili (per un'inquadratura ottimale), con e senza microfono per registrazioni audio e possono essere alimentate da batterie (ma con poca autonomia) o con la corrente elettrica.

Altri tipi particolari di telecamere sono le microtelecamere, delle telecamere di dimensioni ridotte che si possono installare su fari, lampade, luci di cortesia esterne oppure telecamere che consentono di occultare determinate aree, per garantire la privacy, oppure in grado di riconoscere il movimento di oggetti e persone.

La connessione tra computer e telecamera, in generale, può avvenire con dei cavi e attraverso le porte Firewire o Usb, oppure sfruttando la tecnologia wireless (senza filo), specie in situazioni di più telecamere, per evitare l'oneroso compito di passare tanti cavi.

Chi decide di acquistare una videocamera da esterni deve conoscere bene tutte le normative riguardanti il rispetto della privacy e avere un'idea generale delle caratteristiche tecniche della telecamera quali la risoluzione massima, la sensibilità alla luce, il tipo di ottica, se è gestibile a distanza, con possibilità di rotazioni, messa a fuoco e zoom, insomma, le informazioni da sapere sono tante e, per usi professionali, occorre documentarsi bene prima dell'acquisto.

Dove acquistare e a che prezzi

Le telecamere da esterni si possono acquistare in un qualunque negozio specializzato, nei grandi magazzini o su internet, presso uno dei tanti produttori e rivenditori online, con possibilità di ottimi sconti per un acquisto consistente.

Tra i tanti siti online troviamo:

  • Microtelecamere.it

  • Axis.com

  • Dseitalia.it

  • Videospy.it

I prezzi variano in base al modello e alle funzioni e vanno da poche decine fino a migliaia di euro.

I'm Watching YouMaciachini Center - CCTV

Repost 0
Published by Rosario - in Casa e arredamento
scrivi un commento
5 agosto 2011 5 05 /08 /agosto /2011 07:10

Chi ha intenzione di acquistare una scala per la propria abitazione o locale ha solo l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda forme, materiali e dimensioni, grazie a un mercato molto vasto. Con questa semplice guida vediamo come orientarci per l'acquisto di una scala in alluminio in grado di soddisfare le nostre esigenze.

Caratteristiche

Le scale sono degli strumenti indispensabili per raggiungere posti alti della casa o dei locali e per questo devono essere realizzate con materiali robusti e affidabili.

In commercio esistono tante soluzioni realizzate con materiali diversi per vari tipi di utilizzo; tra i tanti materiali troviamo il metallo, l'acciaio, il ferro e l'alluminio.

Le scale in alluminio sono caratterizzate dalla leggerezza, elemento fondamentale per poter trasportare la propria scala da un punto all'altro comodamente e senza eccessivi sforzi, mentre le caratteristiche chimiche di questo materiale lo rendono resistente alla corrosione, ignifugo e isolante per quanto riguarda la conduzione elettrica, per lavorare con tutta sicurezza.

Esistono tantissimi modelli di scale, ideali per scopi specifici, tra i quali troviamo la scala aerea, d'appoggio, telescopica, pieghevole, agricola, per soppalchi, apribile con parapetto e pedana, a ponte con parapetto, a palchetto, ma anche vari tipi di sgabelli, di trabattelli e piattaforme aeree, per lavori edili ed elettrici.

In base al tipo di utilizzo esistono scale con inserti antiscivolo in gomma, che garantiscono una maggiore stabilità e un design più bello esteticamente, scale con meccanismo a corda e in alluminio anodizzato, che assicurano una maggiore durata nel tempo.

L'importante è che, in fase di acquisto, ci si assicuri che le scale siano a norma, dotate di tutte quelle certificazioni che garantiscono la sicurezza in ogni condizione di utilizzo.

La scelta dipende, oltre al modello e alla dimensione della scala, anche dal numero di scalini che compongono la scala, all'altezza che riesce a raggiungere, alle finiture e al budget a disposizione.

Dove acquistare

In commercio esistono numerosi produttori e rivenditori di scale in alluminio e si può scegliere di acquistare da un rivenditore in zona, in una ferramenta o in un grande magazzino, oppure comodamente su internet, scegliendo tra uno dei tanti siti online che offrono le scale al prezzo migliore.

Tra i tanti siti internet specializzati troviamo il Gruppo Faraone (Faraone.com), fondato nel 1969 che ha sedi in Italia (Ima Faraone), in Polonia (AKALA) e in Spagna (Escalera Escalibur) e un catalogo completo di scale per usi domestici e industriali, con piattaforme speciali, con tanti ricambi e accessori.

Altra azienda interessante è la Svelt S.p.A. (il cui sito internet è: Svelt.it) produttore italiano che da oltre quarant'anni realizza scale innovative e all'avanguardia e con una vasta gamma di prodotti in kit e un Outlet con tante occasioni.

L'échelle des MartinetsNature morte à l'échelle

Repost 0
Published by Rosario - in Fai da te
scrivi un commento
4 agosto 2011 4 04 /08 /agosto /2011 12:16

Per chi è appassionato o è un professionista di ciclismo e cerca una sella comoda, affidabile e duratura nel tempo, si può tranquillamente affidare alla Selle Italia, con una vasta gamma di selle per bici per ogni tipo di esigenza. Con questa semplice guida vediamo come orientarci per acquistare la sella Selle Italia Signo a prezzi convenienti.

Caratteristiche della sella

La Selle Italia (Selleitalia.com) è un'azienda certificata TUV che dal 1897 produce selle per campioni, ma anche per chi sale sulla propria bicicletta per divertimento, relax e per lunghe passeggiate in tutta comodità e con il massimo delle prestazioni.

La Selle Italia è partner dei più grandi campioni del ciclismo ed è conosciuta in tutto il mondo, grazie anche ai tanti professionisti che hanno utilizzato e utilizzano tuttora le sue selle, da Gimondi a Indurain, da Pantani a Basso e con prodotti sempre all'avanguardia e studiati su misura per fornire tutta quella serie di accorgimenti che rendono la sella un prodotto leggero, comodo e duraturo.

Tra le tante selle dell'azienda troviamo la sella SLR, la C2, la Optima, la Max Flite, la Prolink e la Signo, quest'ultima appartenente alla collezione del 2007 e fuori catalogo nel sito ufficiale della Selle Italia, ma ancora presente e acquistabile in tantissimi negozi.

Questa sella è caratterizzata da un sistema oscillante del telaio che asseconda i movimenti del proprio corpo e in particolare del bacino in fase di pedalata. Lo scafo è realizzato in composito di carbonio al trenta percento, costituito da due o più materiali uniti tra di loro e che assicurano un'elevata resistenza dal punto di vista strutturale, notevoli proprietà meccaniche e in grado di massimizzare la flessibilità e la leggerezza. Il rivestimento della sella è in lorica, un ottimo compromesso di traspirabilità, durata e scorrevolezza, mentre i cuscinetti hanno un gel siliconico a spessori differenziati e il telaio è in Vanox, una lega di vanadio e titanio tubolare ad alta resistenza e con foro centrale per una posizione ergonomica perfetta. Il peso è di circa duecentotrenta grammi, le dimensioni sono di 141 x 277 millimetri e il colore della sella è nero con la scritta Sigma sulla punta e il marchio dell'azienda a lato.

Dove acquistare

La sella non si trova più sul catalogo della Selle Italia ma si può trovare ancora in commercio da uno dei tanti rivenditori autorizzati di biciclette e articoli per ciclisti oppure su internet, in uno dei tanti siti online che ancora vendono questa sella.

Tra i negozi online troviamo Bicianolo.it che la vende a un prezzo di circa settantadue euro, sul sito Bikeventuri.it si trova a ottantaquattro euro, mentre su Ciclimr.com si trova a cinquanta euro.

Saddlebicycle saddle

Repost 0