Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

12 marzo 2012 1 12 /03 /marzo /2012 20:50

Uova-di-PasquaLa Pasqua si avvicina, manca poco meno di un mese e da parecchio tempo si vedono nei supermercati, negli ipermercati, nei bar e nei centri commerciali uova di Pasqua di tutte le forme, colori, gusti e dimensioni, con prezzi che vanno da poche decine di euro fino a cifre con due zeri per uova dalle dimensioni notevoli o dai regali ricchi e interessanti.

Facendo un piccolo passo indietro sappiamo che l’uovo di Pasqua è, assieme alla colomba, il simbolo culinario tipico della tradizionale festa Pasquale e mentre l’uso dell’uovo di cioccolato come regalo è alquanto recente, donare uova vere con decorazioni o interamente colorate (di solito con colori quali il rosso, dorato, ma anche dei colori più svariati e fantasiosi) risale al periodo del Medioevo.

uova di pasqua decorate

Proprio nel Medioevo si usava regalare le uova alla servitù, come simbolo di ritorno della primavera, ma successivamente fu associato al Cristianesimo e alla rinascita di Gesù Cristo e si presume che questa diffusione delle uova è nata in Germania.

Il cacao, utilizzato per realizzare le uova di cioccolato, deriva dai semi di una pianta, il theobroma cacao (in cui theobroma deriva dal greco e significa cibo degli dei) e solitamente proviene dal Perù o dal Venezuela, ma può anche trovarsi mescolato con altri tipi di cacao provenienti da altre parti del mondo.

Per realizzare un uovo si utilizza cioccolato fondente, al latte e bianco e si differenzia dal tipo d’ingredienti che lo compongono, tra cui troviamo la pasta o il burro di cacao, lo zucchero, il latte e la vaniglia, mescolati tra di loro per ottenere un composto assolutamente delizioso al palato e facilmente lavorabile attraverso opportuni accorgimenti.

cioccolatoIn commercio si trovano tantissime varianti delle classiche uova, con coperture varie, pralinati, con decorazioni a corredo, dentro ceste con le tradizionali pecorelle di marzapane, insomma, le composizioni che si possono acquistare variano da regione a regione, ma anche in base alle tradizioni locali.

 

E’ possibile acquistare le uova prodotte in fabbrica e vendute da numerose aziende italiane e straniere e in questo caso, si può risparmiare tanto rispetto alle uova prodotte artigianalmente, ma la differenza c’è ed è parecchia, a partire dallo spessore del cioccolato, dalla qualità degli ingredienti e non per ultimo, dal prezzo.



cioccolatoI benefici che si ottengono nel mangiare cioccolato sono parecchi anche se, come tutte le cose, è bene non esagerare con le quantità; molti studiosi dicono che esercita un effetto protettivo del cuore, paragonabile agli effetti che può produrre un bicchiere di vino rosso o il thè verde, abbassa il livello di colesterolo, contiene antiossidanti e feniletilammina, una sostanza che da un senso di benessere, di appagamento e migliora l’umore e un consumo regolare di cioccolato riduce il rischio di patologie cardiovascolari e di ictus.

Molto spesso ci si lascia convincere dal marchio, il cui nome sembra altisonante o dal regalo contenuto all’interno, ma si trascura di leggere gli ingredienti che sono fondamentali, poiché buona parte del cioccolato lo mangiano i bambini.

cioccolato liquidoE’ stato definito, oltre a cibo degli dei, anche cibo del diavolo, perché induce con estrema facilità in tentazione, ma resta il fatto che molti ricercatori e medici dicono che fa bene alla salute, è buonissimo ed è qualcosa cui si rinuncia difficilmente, rendendo felici piccoli e grandi, per cui tutti a caccia dell’uovo più bello, anzi no, del più buono in commercio.

 

A tal proposito vorrei segnalarvi  questo sito:

 

 

http://spuntiecreazioni.altervista.org/le-mie-uova-di-pasqua/

in cui trovare idee originali sulla creazione delle uova di Pasqua fai da te, con tecniche e accessori e con annesse sorprese realizzate interamente a mano per uova uniche e inimitabili.

E’ possibile richiedere alla proprietaria del blog uova personalizzate, da acquistare esclusivamente in loco, a prezzi convenienti e dalla qualità e creatrività assicurata, ma anche altri prodotti, interamente realizzati a mano quali torte, pelouches e molto altro.

Condividi post

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Salute e benessere
scrivi un commento

commenti

manu 03/14/2012 21:11

li ho fatti anch'io in casa le uova di cioccolato con tanto di termometro per la fusione del cioccolato...però non è facile.

Rosario (ilrepungente) 03/14/2012 21:14



Apperò, con la crisi vi state industriando un po' tutte.....eheheheh :D



Mara 03/14/2012 13:44

Buone! a casa mia solo fondenti...

Rosario (ilrepungente) 03/14/2012 13:44



Io sono meno discriminante....:P



monica c. 03/13/2012 21:52

il mio reflusso gastroesofageo urla vendetta...

Rosario (ilrepungente) 03/14/2012 08:25



ahahahahah



Cristina 03/13/2012 20:44

Golosissimimo e versatile il cioccolato. Io do ragione a chi dice che fa bene ;-)

Laura 03/13/2012 11:49

Vedi bene, ahahahah :D