Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

23 gennaio 2012 1 23 /01 /gennaio /2012 10:54

albero.jpg 

 

 

Un'altra poesia, tra quelle prese dal libro di Ilenia Basile, Adoro i numeri, edito dalla Ciesse e acquistabile online in formato ebook o in versione cartacea, che mi ha particolarmente colpito per la semplicità e la sua profondità è Albero, che vi riporto con il commento dell'autrice a seguito.

 

 

 

 

 

 

Albero

Albero abbattuto dal vento
tronco spezzato dalle radici solide
hai sparso semi
che sono germogliati
tanto hai fatto e tanto hai donato
tanto ancora avevi da fare, prove,
emozioni nuove da vivere
aria da purificare
il tempo ha deciso per te
hai lasciato solo solide radici
dalle quali trarre forza
e coraggio per andare avanti
da te tanto hanno imparato
a te tanto dovevano chiedere
silenzio e vuoto
adesso
certezza che dalle tue radici
dai tuoi insegnamenti
andranno avanti
germogliando
punto fermo
nello scorrere della vita

 

 


Cover Adoro i numeriAlbero è una delle poesie che preferisco perché l’ho dedicata a mio nonno, che non c’è più e a un amico, anche lui scomparso prematuramente, due persone importanti e fondamentali nella mia vita.

Il nonno perché mi ha dato tanto e insegnato di più, al mio amico perché la sua assenza si sente, mi manca, mi ha insegnato a non mollare mai, a non scoraggiarmi davanti a nulla, la sua malattia e la sua voglia di vivere e di sorridere sempre davanti a qualunque avversità mi ha insegnato che la vita va vissuta tutta senza rimpiangere nulla.

Perché la metafora con un albero e le sue radici, perché sappiamo che gli alberi crescono lentamente, hanno radici solide, generano vita…così noi, nasciamo e moriamo e lungo il percorso della vita che sia breve o lunga diamo e riceviamo forza, coraggio, esperienze, emozioni.
Non è concetto un facile da spiegare, ma la mia vuole essere un modo di celebrare il binomio vita morte con la speranza e la certezza che chi ci lascia non lo fa mai in modo definitivo, ma vive dentro noi per quello che ci ha dato.

Condividi post

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Libri e letteratura
scrivi un commento

commenti

elena 02/16/2012 13:03

adoro le tutte le poesie di Ile ...questa è una delle più belle !:-)

Rosario (ilrepungente) 02/16/2012 13:30



Grazi Elena. :D



Rossana 02/12/2012 13:53

è anche una delle mie preferite!

Ilenia 01/30/2012 17:50

Vi ringranzio tutti, leggere i vostri commenti i vostri apprezzamneti è per me qualcosa di particolare, leggervi mi mette i brividi e mi commuove...grazie di

Laura 01/24/2012 18:21

Una dedica bellissima ;-)

Monica C. 01/24/2012 13:03

bella poesia

Rosario (ilrepungente) 01/24/2012 13:47



riferirò. :D