Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

10 maggio 2011 2 10 /05 /maggio /2011 08:55

Lampedusa, sole, mare, tanto relax e O'scià.

Lampedusa è l'isola più grande e popolata appartenente all'arcipelago delle Pelagie, situate nel mar Mediterraneo e facente parte della provincia di Agrigento.

L'isola ha una superficie di venti chilometri quadrati che si estende in lunghezza ed è più vicina alla Tunisia che alla Sicila, caratterizzata da un paesaggio prevalentemente arido in cui crescono spontaneamente tantissime piante di finocchio selvatico (i cui semi sono utilizzati per condire il pane) e la classica macchia mediterranea.

Inoltre a Lampedusa, ben nascosta e difficile da trovare, cresce una pianta grassa, la caralluma europea, che è l'unica stapelia che cresce in Italia e i cui fiori sono vellutati e molto particolari, anche se emanano un odore sgradevole.

Il clima dell'isola è quello mediterraneo, con estati calde, ma piacevolmente ventilate e inverni non particolarmente freddi e con scarse piogge e si può fare il bagno al mare da metà giugno fino a tutto ottobre.

L'isola è caratterizzata da una parte prevalentemente rocciosa, con una scogliera molto alta in cui è impossibile farsi il bagno o prendere il sole e da una parte con tantissime calette e spiagge, alcune delle quali con piccole aree attrezzate.

Tra le spiagge presenti, da Cala Croce a Cala Madonna, dalla Guitgia a Cala Galera, spicca l'isola dei Conigli, poco distante dalla baia della Tabaccara, caratterizzata da una spiaggia relativamente grande in cui ogni anno nidificano le tartarughe Caretta Caretta.

Oltre a uno splendido mare, dai colori intensi e magnifici e dalla possibilità di trascorrere una vacanza in estremo relax, godendo di tutti i piccoli piaceri culinari che offre l'isola, è possibile assistere ad un evento, O'scià, organizzato da Claudio Baglioni e diventato ormai un festival della canzone a favore dell'immigrazione clandestina di cui l'isola è purtroppo vittima.

O'scià, o fiato mio, o mio respiro, termine usato dai lampedusani in tono affettivo tra amici e parenti, è diventata una parola che evoca speranza, fratellanza, accoglienza per chi sta per arrivare sull'isola e spera in un futuro vivibile.

Tantissimi sono gli artisti che negli anni hanno preso parte a questo festival, da nomi importanti della canzone italiana a piccoli artisti emergenti, tutti con l'unico scopo di aiutare l'isola e gli isolani e di sensibilizzare la gente al tema dell'immigrazione clandestina.

In conclusione il consiglio è quello di visitare l'isola e di godere a pieno tutto quello che questa isola offre per una vacanza da sogno.

cala pulcino1 Beach oh Rabbit's Island in Lampedusa (Italy)1 Spiaggia dell'Isola d

Condividi post

Repost 0
Published by Rosario - in Viaggi
scrivi un commento

commenti