Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

17 maggio 2013 5 17 /05 /maggio /2013 19:51

hoya linearisLe hoye appartengono alla famiglia delle Asclepiadacee e ne esistono oltre trecento specie, anche se ne scoprono sempre di nuove e la hoya linearis, nello specifico, è una delle tantissime specie molto ambite dai collezionisti per la particolarità del suo portamento e delle sue foglie, molto attraenti.

I vivai specializzati in Italia sono pochissimi e in commercio si possono trovare poche specie, per cui occorre rivolgersi al mercato europeo (Spagna, Olanda, Svezia etc.) o internazionale (Thailandia, Stati Uniti, Australia etc.) con talee difficili da far radicare o poco resistenti ai nostri climi.

varie maggio 2013 033

La hoya linearis, rispetto a molto tempo fa, adesso si può trovare in alcuni vivai o negozi di piante italiani a cifre modiche con esemplari abbastanza grandi e pronti per la fioritura, proprio come quella che vi mostro in foto, che l'ho acquistata in inverno e mi ha regalato meravigliose fioriture. 

Si tratta di una pianta che vive nelle montagne del sud est delle 

zone asiatiche e in particolare nei sottoboschi, quindi richiede un ambiente luminoso, ma mai a contatto diretto con il sole e la posizione che ho scelto è un angolo di una veranda riparata dai venti e dalla pioggia, appesa al tetto su un supporto di ferro e le classiche catinelle.

talea hoya linearisLa mia prima esperienza con questa hoya è stata con alcune talee, regalatemi gentilmente da una cara amica che ho provato a far radicare con diversi metodi: il primo ponendola in un vasetto in piena terra, ma con scarsi risultati, il secondo in un contenitore con argilla espansa, ma anche in questo caso ho perso la talea e l'ultima prova l'ho fatta mettendo alcune talee dentro una bottiglia di plastica con della perlite e a sua volta in un'altra mezza bottiglia contenente acqua. 


fiori hoya linearisColtivare
la hoya linearis non è semplice e non è adatta ai principianti, perché richiede un ambiente umido (si può ottenere con frequenti vaporizzazioni), un terriccio drenante e occorre porre molta attenzione all'acqua che non deve mai ristagnare e occorre bagnare con una certa frequenza per non lasciare le radici secche troppo a lungo.Delle tre talee ne è rimasta una sola che, a distanza di tempo, è cresciuta parecchio, raggiungendo i trenta centimetri di lunghezza e adesso sembra che abbia trovato anche l'ambiente idoneo per crescere senza problemi, non dimenticando mai di aggiungere o rabboccare l'acqua mancante.

fiori linearisLa pianta teme quindi i ristagni e la cocciniglia cotonosa, mentre per il resto non soffre di altri tipi di patologie, sopporta fino a cinque gradi, ma non tollera molto il caldo intenso estivo, quindi occorre ricoverarla dentro casa o in una serra nei periodi invernali, ma solo dove le temperature scendono sotto i cinque gradi per molto tempo, mentre per gli altri casi si può tenere all'aperto, ma riparata dalle piogge invernali.

varie maggio 2013 058Coltivare questa pianta da grandissime soddisfazioni, grazie alle abbondanti e profumatissime fioriture; il fiore è una corolla formata da una decina di boccioli di colore bianco che non sono sorretti da nessun peduncolo floreale e crescono tra una foglia e l'altra, solitamente nella parte terminale del ramo.

Il profumo del fiore è molto intenso (soprattutto nel caso di fioriture copiose come la mia) e delicato ed è un miscuglio di limone e di citronella, molto piacevole da annusare e la fioritura può durare anche per una settimana intera, se non di più, a differenza di quella di molte altre hoye che dura pochi giorni.

Condividi post

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Giardino ed Esterni
scrivi un commento

commenti

emanuela 05/21/2013 11:47

cm sempre leggerti mi fa capire sempre di piu' la mia inadeguatezza....ma capisco anche quanto sia magnifica la natura

Megghy B 05/21/2013 10:54

Che bella questa pianta e che bei fiori che fa, come te amo molto le piante e mi piacrebbe avere anche questa e poi se dici che i fiori sono molto profumat, mi invogli ancor di più ad averla,
grazie per questi bei consigli e suggerimenti.

giusy loporcaro 05/20/2013 23:59

bellissime anche queste....ma sono cadenti???? belle belle.....mi piacerebbe davvero averle....e chissà il profumo visto che lo descrivi cosi' persistente......assolutamente devo visitare il sito
che mi avevi già suggerito.... nn l'ho ancora fatto!

monica 05/20/2013 23:23

sarei curiosa di sentire l'intenso profumo dei fiori di questa pianta!

Cristina 05/20/2013 20:22

Mi sembra quasi di avvertire il profumo ^_____^