Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

1 dicembre 2013 7 01 /12 /dicembre /2013 10:57

Hoya lobbii fioreLa maggior parte delle hoye e dei cactus in autunno va a riposo, mantenendo asciutto per tutto il periodo invernale il terriccio, nel caso dei cactus e bagnando sporadicamente le hoye in base alle loro necessità, ma ci sono anche delle piacevoli eccezioni che approfittano di questi periodi per risvegliarsi da un lungo letargo.

Tra queste eccezioni troviamo alcune varietà di hoya, le lithops e i conophytum e i più ricercati ariocarpus che danno il meglio di se con l'avanzare dei primi freddi e delle piogge, con fioriture inaspettate, copiose, a volte profumate e molto colorate, sempre pronte a sorprenderci.

In alto la foto del fiore della hoya lobbii risalente alla fine di ottobre, dal colore molto delicato, anche se è una delle poche hoye in mio possesso che non ha una profumazione intensa, se non addirittura nullo.

Peduncolo floreale hoya burtoniaePer prima cosa vi mostro la nascita, la crescita e lo sviluppo del peduncolo floreale di una hoya a me tanto cara e preziosa, proveniente dalla Svezia e acquistata circa due anni fa; la sua crescita è stata inizialmente molto lenta e faticosa, sia perché era una talea che sono riuscito a far radicare da me, sia perché si è dovuta adattare ai miei test e ai continui errori cui la sottoponevo per inesperienza.

 

Si tratta della hoya burtoniae green form, una pianta con le foglie piccole, molto simile e facilmente confondibile con la DS-70 o tsangii (sinonimo della stessa pianta), ma caratterizzata dalle foglie molto più verdi, leggermente pelose e più grandi, con il fiore praticamente identico.

Mi sono accorto del peduncolo floreale per puro caso, dando acqua alle altre hoye e rimuovendo una ragnatela mi sono accorto che c'era qualcosa di nuovo e inaspettato tra le foglie, dei puntini molto piccoli.

Anche la crescita del peduncolo floreale è stata lenta, a differenza di quelli di altri fiori, ma l'attesa è stata ripagata con un grande successo.

Foto fiore hoya burtoniae green form fiore hoya burtoniae

Sbirciando bene e con più calma, in realtà, i peduncoli floreali erano due, uno ancora più piccolo del precedente, ma ho avuto la fortuna di vederli fiorire quasi in contemporanea, come si evince dalla foto in basso a destra.

fiore di cera hoya foto fiori hoya

Foto peduncolo floreale hoya australisUn'altra hoya che fiorisce in autunno inoltrato è la hoya australis, un acquisto di una pianta già grande fatto da un noto venditore sardo che ogni anno mi da grandi soddisfazioni e con il tempo assisto all'aumentare del numero di peduncoli floreali.

I fiori sono, al momento, tra i più grandi e profumati dell'intera collezione, sempre molto delicati e dall'aspetto magnifico, come si evince dalle foto che seguono.

hoya australis foto fiore fioritura hoya australis

Per concludere le foto di un bel gruppetto di conophytum, di una lithops e di due spettacolari ariocarpus, piantine piccole e rare, ma che negli anni danno enormi soddisfazioni e fioriture copiose.

Foto conophytum fiori Fiore lithops

Ariocarpus fiore Foto ariocarpus kotschoubeyanus albiflorus



Condividi post

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Flora e Botanica
scrivi un commento

commenti

monica 12/03/2013 08:25

sei bravo ad utilizzare tutti questi nomi scientifici. Nelle ultime foto ritrai quelle che io chiamo "i sassi" ... in genere ho un buon pollice verde ma con queste non ho avuto successo, le ho
perse in pochissimo tempo!

marialuisa 12/03/2013 00:05

Bellissimi questi fiori è la prima volta che li vedo.il tuo post contiene informazioni veramente interessanti,grazie per averle condivise.

graziella di chiano 12/02/2013 23:16

Anch'io amo molto le piante grasse. che curo con grande attenzione, soprattutto le innaffiature, e vengo premiata da annuali fioriture.

anna santese 12/02/2013 22:43

che belle che sono, le mie hoya stan bene se vuoi saperlo...la tua ha attecchito bene, non sono appassite...e si son beccate anche la neve, ma non gli ha fatto ne caldo ne freddo^^ son belle toste
eh!

Rosario (ilrepungente) 12/03/2013 13:15



Sono proprio contento che le hoye stiano bene. Pure la neve? Pooovereeee.....:P



Claudia 12/02/2013 20:29

Queste fioriture multiple sono bellissime e d'effetto, da me fiori di questo genere non resistono perchè fa decisamente troppo freddo, bello vedere che un uomo ha il pollice verde!!!