Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • Blog di cactus, acquisti, news e molto altro...
  • : Blog con consigli pratici, sport e attrezzature sportive, ricette siciliane, consigli per gli acquisti, notizie di attualità, eventi, sagre, fiere, feste regionali e una sezione dedicata al mondo dei cactus, alla loro coltivazione e tante altre curiosità e informazioni utili.
  • Contatti

Profilo

  • Rosario (ilrepungente)
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.
  • Impiegato informatico e folle appassionato di cactus, delle loro spine, dei fiori, delle loro forme, ma anche di succulente e di piante in generale. Tra le mie altre passioni ci sono la lettura, la musica, i viaggi, il cinema, ma tante altre ancora.

Seguimi su Twitter

Logo-Twittergrey

Cerca

5 novembre 2011 6 05 /11 /novembre /2011 13:50

"Adoro i numeri" di Ilenia Basile

"Un'intrusa è venuta a trovare la libertà   Se l’è portata   Con un ricordo speciale"

 Conosco da circa due anni Ilenia Basile, un incontro estivo che ci ha portato a conoscerci per un lungo fine settimana, in giro per la Sicilia Occidentale, tra passeggiate, mare, monti, tra Erice e Palermo in compagnia di una persona inizialmente timida, attenta osservatrice e particolarmente silenziosa, ma con la voglia di portare al di fuori della sua mente i pensieri, i desideri, le voglie da tempo represse e accantonate in un angolo tutto suo, pronto un giorno a spiccare il volo.

Ilenia BasileHo seguito da vicino le sue vicende, le sue debolezze, i suoi sbalzi di umore contraddistinti dai suoi silenzi e dai suoi sorrisini che a volte mi infastidiscono per mancanza di spunti di dialogo, ma forse sono proprio quei silenzi a contraddistinguere Ilenia, quei numeri che si accavallano nella sua mente per unirsi, intrecciarsi e comporre nuove equazioni, nuove poesie, con risultati che invitano alla riflessione, anche per chi non conosce o non conoscerà mai di presenza la vera Ilenia.

Ho conosciuto varie fasi dei sentimenti di Ilenia, ampiamente descritte e delineate nelle sue poesie, ogni pezzetto di poesia parla di lei, passando dal suo alberello di gelsi fino allo spiccare del volo da farfalla, col suo battere delicato di ali tra una spalla e un’altra della gente amica.

Non amo leggere le poesie o quantomeno non sono uno di quelli che va in libreria alla ricerca di un libro di poesie, ma riesco a emozionarmi di fronte ad una poesia di un amico, di gente comune che cerca in qualche modo di condividere un suo particolare momento della vita, una sua esperienza, un piccolo frammento di anima a un attento osservatore.

Credo di essere stato uno dei primi amici ad avere l’onore e il piacere di leggere questo libro di poesie che per me è stata una sorpresa inaspettata, un chiaro segno di svolta nella vita di una cara amica e con trepidante attesa ho aspettato di leggerne il contenuto.

Cover Adoro i numeriSono subito rimasto impresso dalla foto in copertina, mi aspettavo di trovare qualcosa di astratto e invece, con mia grande sorpresa, ho trovato la foto di Ilenia, presa di profilo, con il suo solito sguardo perso verso qualcosa che presto scoprirò essere una sua grande fonte di ispirazione.

Mi ha colpito anche il nome che ha scelto per il libro, un titolo alquanto insolito che sinceramente non condivido, visto che si parla di poesie, ma magari sarà l’autrice stessa a spiegarcene il significato (e trovo alquanto strano parlare di un’amica come a un’autrice, ma ci farò di sicuro l’abitudine).  

 

Il contenuto:

Non è facile parlare del contenuto del libro, si tratta pur sempre di una raccolta di poesie, tutte diverse tra di loro, che non seguono un filo logico, che non hanno tanti punti in comune o di riferimento, spaziando tra  varie emozioni, tra vari sentimenti a volte contrastanti.

Ho trovato parecchio di mio in questa raccolta, a partire dalla mia Sicilia, con il suo mare e i suoi colori, presente in diverse poesie, il volo dei gabbiani visto dalle spiagge, quel vento caldo che soffia spesso nella mia terra, i faraglioni che l’autrice chiama “scogli alti”, di Etna con la sua lava paragonata alla linfa della vita.

7ca13fbb6c15519c136ba72f5da516bd_Mt_Etna.jpgOvviamente non si parla solo di Sicilia tra le poesie, ma di eventi atmosferici, di mare in tempesta, di pioggia, di neve, con il suo piccolo fiocco bianco, del sole, sinonimo di rinascita, di un giorno nuovo, di speranze, le nubi, la natura che con i suoi eventi influisce sull’animo umano alterandone l’umore.

E’ piacevole leggere le opinioni e cercare di intuire cosa passa per la mente dell’autrice, cercare di capire i suoi stati d’animo e farli propri, identificarsi con quelle parole, con quegli spezzoni di vita, di pensiero che in poche righe riassumono delle sensazioni più o meno gradevoli.

Non mancano poesie che parlano di luce, di colore, di musica, ma anche di buio, di grigio, di silenzi, di sole e di luna, in un alternarsi di stati d’animo sempre diversi, sempre discontinui, poesie che parlano di desideri, di speranze per un mondo migliore, di sogni ma anche poesie che parlano di bambini:

 

Se imparassimo a vedere tutto attraverso gli occhi di un bimbo riusciremmo a capire che non c’è nulla di cui aver timore, tutto ha un senso, tutto ha una logica e il nostro cuore la nostra anima è lì ad accettare ciò che la vita ci pone

In definitiva penso che non sia una semplice raccolta di poesie buttate lì per caso, per fare numero, ma analizzando le poesie, la loro successione, il loro continuo intercalare di elementi, di numeri, si ottiene un qualcosa di armonioso; non sono poesie da leggere tutte d’un fiato, la mente si stancherebbe presto e non si riescono ad assimilare per bene i vari bit che l’autrice cerca di trasmetterci.

CiesseLogoForse non sono la persona adatta per commentare delle poesie, ma posso di certo dirvi che ho apprezzato tantissimo diverse poesie e non posso negare che a volte ho sentito dei brividi attraversare la schiena, delle piacevoli emozioni e sensazioni che non sono facili da provare per gente spinosa come me.

Ulteriori informazioni:

Editore: CIESSE Edizioni

Genere: Raccolta di poesie

Collana: BLUE

Anno: 2010

Pagine: 84

Versioni: Libro, eBook

ISBN Libro: 9788897277422

ISBN eBook: 9788897277491

 

Prezzo del libro: Euro 8,20

prezzo dell'e-Book: Euro 4,10

Sito internet: .Ciessedizioni.it/adoroinumeri.html


Sul sito internet ci sono, oltre a queste informazioni da me riportate, anche un’anteprima realizzata in PDF, con possibilità di scaricarlo e leggerne una breve biografia, una bellissima prefazione di Enzo Ruta e qualche sua poesia, una delle quali è quella che più mi è piaciuta. 

Condividi post

Repost 0
Published by Rosario (ilrepungente) - in Informatica e comunicazioni
scrivi un commento

commenti

lisanna 11/07/2011 08:32


ne ho tanto sentito parlare, adesso mi tocca leggerlo : )


Rosario (ilrepungente) 11/07/2011 08:35



Ti tocca si, è molto bello. :D



Laura 11/06/2011 12:57


Così conosci anche delle brave poetesse! Non smetti di stupire ;-)


Rosario (ilrepungente) 11/06/2011 14:07



Ho un repertorio vastissimo....:P